Sapevate che i siti Unesco italiani sono ben 55? Tantissimi e di inestimabile valore e bellezza. Oggi ve ne presentiamo 3 assolutamente da vedere se non lo avete ancora fatto!

siti Unesco italianiNon so se tutti lo sanno, ma l’Italia è uno dei paesi con più siti al mondo di Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco. I siti Unesco Italiani sono ben 55, uno più bello dell’altro e oggi noi vogliamo presentarvene tre, tra quelli che fino ad ora siamo riusciti a visitare.

ROMA

Se vogliamo parlare dei siti patrimoni dell’Unesco in Italia, come non cominciare dalle origini, cioè dalla nostra bellissima capitale, Roma!

Quando si visita Roma, la prima attrazione da visitare è sicuramente il Colosseo, il più grande anfiteatro della città. È anche il monumento più importante, diviso su cinque livelli con una capacità di oltre 50.000 persone.

Tesori d'Italia ecco i siti Unesco italiani assolutamente da visitareMa basta fare una passeggiata per Roma, per imbattersi a monumenti favolosi a cielo aperto. Come la magica Fontana di Trevi, il simbolo mondiale della città oppure Piazza di Spagna, con la famosa scalinata di Trinità dei Monti.

Da visitare all’interno sicuramente i Musei Vaticani, con l’emozionante Cappella Sistina e la fortezza medievale di Castel Sant’Angelo.

PORTOVENERE

Qui giochiamo in casa e davvero non poteva mancare tra i siti dell’Unesco più belli, la magica Portovenere insieme alle 5 Terre e la Palamaria.

Ma per noi che abitiamo nel magico Golfo dei Poeti, possiamo affermare che Portovenere è quasi più bella delle ben più famose nel mondo 5 Terre.

Una curiosità davvero poetica: si racconta che il nome del borgo, Portovenere appunto, derivi dal tempio dedicato alla dea Venere Ericina, che si trovava proprio dove oggi sorge la chiesa di San Pietro. Si dice anche chela dea Venere Ericina nacque dalla spuma del mare proprio sotto il promontorio.

PIAZZA DEI MIRACOLI A PISA

Chi non conosce la piazza più famosa di Pisa? Secondo noi è anche la più bella della Toscana, insieme a piazza Duomo di Firenze e piazza del Campo a Siena.

E alzi la mano chi ha visitato piazza dei miracoli e non ha una foto con la Torre pendente, magari in pose strane! Ma oltre alla torre (sapevate che in realtà è il Campanile di Piazza dei Miracoli?) assolutamente da visitare la cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta che è un vero capolavoro di architettura romanica pisana!

Da non dimenticare il Battistero di San Giovanni Battista, il più grande d’Italia e qualcuno dice addirittura del mondo!

Non vediamo l’ora di visitare tantissimi altri siti patrimoni dell’Unesco Italiani, perché mai come quest’anno abbiamo tutti bisogno di scoprire e promuovere il nostro bellissimo territorio.