La frittata al forno è un must quando si ha poco tempo, ma anche quando il frigo è vuoto. Quella che vi proponiamo è davvero semplicissima e veloce da preparare, ottima anche per farcire panini e toast da portare in ufficio o in un pic-nic

Rientrate la sera affamati? Niente paura, accendete il forno e mettetevi comodi, perché questa frittata al forno è a prova di pigroni in cucina! E’ ottima anche da portare in ufficio o per un un pic-nic primaverile, come idea pranzo veloce. Si può consumare fredda o tiepida, con una buona insalata di accompagnamento, oppure da farcire pane o toast. Sicuramente un piatto light e sano perché non va frittto. Non resta che metterci ai fornelli, tranquilli solo per pochi minuti!

Vediamo la lista ingredienti davvero piccola piccola:

Ingredienti frittata al forno per due persone:

  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (o pecorino, in base alle preferenze)
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di origano
  • 1 spruzzata di pepe
  • formaggio tipo sottilette, o altro (a piacere)

Preparazione frittata al forno:

  • Accendete il forno e preriscaldate a 200°
  • Oleate una pirofila, versate dentro direttamente le uova (vi aiuterà a non sporcare altro), versate  la salsa di pomodoro, e con una forchetta sbattete le uova con la conserva, poi versate il formaggio grattugiato, l’origano, sale, e il pepe.
  • Infornate per circa 15 minuti, a 180/200°. Per l’ultimo minuto di cottura, aggiungete una sottiletta o altro formaggio, ancora parmigiano in modo da formare una crosticina croccante. La frittata al forno è pronta!

Possibili varianti della frittata con verdure, sottaceti, patate:

Spesso in frigo capita di avere rimanenze di verdure già cotte, sottaceti da consumare, o patate lesse il giorno prima, potrete sicuramente aggiungerle alla frittata, questi ingredienti aggiungeranno sapore e daranno una maggiore consistenza.

Largo alla fantasia! Non resta che augurarvi buon appetito!