Esce oggi nei cinema italiani in 800 copie Frozen 2 – Il segreto di Arendelle, sequel dell’amatissimo film di animazione Disney, Frozen. Trama, trailer e recensione

Frozen 2 Il segreto di Arendelle recensioneÈ finalmente finita l’attesa per i tanti fan di Elsa e Anna, perché da oggi, 27 novembre, arriva nei cinema italiani Frozen 2 – Il segreto di Arendelle. Sequel del fortunatissimo Frozen – Il Regno di Ghiaccio, ha già debuttato nel week end nei cinema americani incassando ben 130 milioni di dollari, polverizzando così ogni record e diventando la migliore apertura di sempre per i Walt Disney Animation Studios.

Al timone di questa nuova avventura delle due sorelle più amate dell’Universo Disney, ritroviamo i registi Jennifer Lee e Chris Buck, il produttore Peter Del Vecho e gli autori delle canzoni Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez.

TRAMA

La storia si colloca tre anni dopo il “vissero tutti felici e contenti” di Frozen – Il Regno di Ghiaccio e ci mostra una Elsa (Serena Autieri) inquieta a causa di una voce che solo lei riesce a sentire. Una voce che, nonostante cerchi di bloccare, la tormenta mostrandole frammenti del suo passato risvegliando al tempo stesso gli spiriti della foresta: fuoco, acqua, vento e terra, che si abbattono sulla città di Arendelle.

Così Elsa decide di affrontare un pericoloso viaggio attraverso le foreste incantate e i mari oscuri oltre Arendelle, per scoprire l’origine della sua magia e salvare i suoi cari e il suo Regno dalla distruzione. In questa nuova avventura non sarà sola perché Anna (Serena Rossi), Kristoff, Olaf (Enrico Brignano) e Sven sono determinati ad accompagnarla per risolvere il mistero, sperando che quei poteri che Elsa temeva essere troppo forti per farli accettare al mondo, ora siano sufficientemente forti per salvarlo.

TRAILER UFFICIALE IN ITALIANO

RECENSIONE

Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle si presenta come un film epico e più maturo rispetto al suo predecessore, sia dal punto di vista dei temi trattati, che della caratterizzazione dei personaggi e dell’animazione. Incentrato sul cambiamento, la crescita e sulla ricerca del proprio posto nel mondo, il film riflette questa sua anima anche nella tavolozza cromatica usata dallo scenografo Michael Giaimo. Rispetto a Frozen – Il Regno di Ghiaccio in cui dominavano tonalità fredde, neve e ghiaccio, pur essendo ambientato in estate, qui i colori predominanti sono quelli dell’autunno, stagione che spesso simboleggia proprio il cambiamento e la maturità.

Infatti nel corso della storia vediamo le due protagoniste percorrere strade diverse, che le porteranno a prendere coscienza del fatto che si deve diventare ciò che siamo nati per essere. Sacrificandosi, se necessario, pur di fare la cosa giusta, perché solo così si diventa adulti. Non mancano comunque momenti di divertimento e umorismo caratterizzati soprattutto dai simpatici siparietti di Olaf, pupazzo di neve che ama l’estate e i caldi abbracci.

Insomma una storia emozionante e potente, con tanti diversi piani di lettura e messaggi belli e importanti da trasmettere, come ad esempio quello del rispetto della natura, che a seconda di come la si tratta può essere madre o matrigna. Tutti elementi, questi, che fanno di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle un film per tutta la famiglia e lo destinano a diventare un’altra pietra miliare dell’Universo Disney (come dimostra l’esordio esplosivo al box office americano)!

LA SORPRESA DOPO I TITOLI DI CODA

Una raccomandazione rimanete seduti fino alla fine dei titoli di coda: primo per ascoltare la bellissima canzone “Nell’Ignoto” (“Into the Unknown”) dalla splendida voce di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, secondo per non perdervi una esilarante scena nascosta.

EVENTI PER CELEBRARE L’USCITA DI FROZEN 2

Ma prima di darvi l’appuntamento dal 27 novembre al cinema vi segnaliamo che la magia di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle va ben oltre. Infatti sono tanti gli eventi organizzati per celebrare l’uscita del film.

Fino al 27 novembre, sul Ponte “Alda Merini” in Alzaia Naviglio Grande, sarà possibile immergersi nella natura incontaminata della foresta incantata di Arendelle, perdendosi fra le mille sfaccettature del paesaggio ghiacciato.

Dall’1 all’ 8 Dicembre, grazie ad una partnership d’eccezione con Eni gas e luce, sarà possibile entrare nel magico mondo di Elsa e Anna grazie a un’installazione tutta da vivere a CityLife Shopping District e una sorpresa per grandi e piccini da scoprire nel Flagship Store Eni gas e luce di Corso Buenos Aires a Milano.

Mentre a Disneyland Paris dall’11 gennaio al 3 maggio 2020 arriva Frozen Celebration. Una nuova e scintillante parata con Anna, Elsa, Olaf e Kristoff sfila ben quattro volte al giorno, mentre lo spettacolo Frozen: Un invito musicale, permette agli ospiti di giocare ed interagire con i loro Personaggi preferiti. Quest’ultima esperienza è disponibile in anteprima già dal 17 novembre!

Non ci resta quindi che darvi appuntamento al cinema da oggi 27 novembre con Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle e le voci italiane di Serena Autieri (Elsa), Serena Rossi (Anna) e Enrico Brignano, che presta ancora una volta la propria voce a Olaf che ora è in grado di godersi l’estate, grazie al suo nuovo permafrost generato dalla magia di Elsa.