I grandi Cocktail del Jerry Thomas Speakeasy raccolti in un libroPer i 10 anni del Jerry Thomas di Roma, primo speakeasy italiano (il bar nascosto in cui si entra solo con una parola d’ordine, come nell’epoca del Proibizionismo), è stato realizzato il libro Twist on classic – I grandi cocktail del Jerry Thomas Project edito da Giunti.

Il volume racconta proprio questi primi dieci anni del primo “bar nascosto” italiano, vero e proprio tempio di eccellenza del buon bere tanto da vantare il 50mo posto nella classifica dei BEST 100 bars in the world 2019. Classifica in cui il Jerry Thomas di Roma si trova da ben 6 anni, unico bar italiano a vantare simili traguardi e un affezionato cliente d’eccezione che ha anche scritto la prefazione del libro: Jude Law.

Infatti l’attore durante le riprese delle due stagioni di The Young Pope si è spesso recato nel bar per gustarne i famosissimi cocktail di cui ha parlato anche nella prefazione di Twist on classic – I grandi cocktail del Jerry Thomas Project.

Ma veniamo a cosa troverete in questo particolarissimo volume. Ben 224 pagine con una parte introduttiva in cui si racconta la storia del locale, una parte dedicata all’evoluzione della mixology, dal 1250 a.C. ad oggi, dalle bevande ancestrali ai cocktail, e le indicazioni su come creare ricette originali partendo dai classici, i cosiddetti “twist on classic“. “Twist” che è proprio una delle prerogative del Jerry Thomas Project, che ne ha fatto il proprio marchio distintivo con l’applicazione della “regola tridimensionale” ovvero i tre modi attraverso cui attuare con successo la modifica di una ricetta classica. Nel libro troverete molti esempi pratici dall’Old Fashioned (sempre in più versioni, a cominciare dalla classica) al Martini Cocktail, dal Daiquiri al Manhattan. Ma soprattutto il best seller da sempre del Jerry Thomas Project, la loro versione dell’Aviation: l’Improved Aviation!

Scoprirete così che a dare vita a questo primo “Secret Bar” italiano è stata, nel 2010, la voglia di un gruppo di Bartender di riportare alla luce uno stile di miscelazione ormai dimenticato. In questo modo Roberto Artusio, Leonardo Leuci, Antonio Parlapiano e Alessandro Procoli hanno messo a disposizione di colleghi, appassionati e curiosi un luogo dove sperimentare e condividere le loro particolari esperienze.

Gli anni che seguono sono fatti di viaggi, ricerca, studio, scambi culturali, seminari e tanta determinazione che hanno permesso al Jerry Thomas Speakeasy di entrare per ben cinque volte nella classifica dei “50 World Best Bar”. Nel 2013 dopo una lunga e minuziosa ricerca storica e tecnica, vede la luce il “Vermouth del Professore”, primo di una lunga serie di prodotti ideati in collaborazione con le “Distillerie Quaglia”, compresi tre gin di altissima qualità. Al nono anno di attività il “Jerry” rimane un punto di riferimento per la miscelazione in Italia, continuando a cercare, sperimentare e diffondere le proprie conoscenze con lo stesso entusiasmo dell’inizio.

(foto credits: Alberto Blasetti)