Se siete alla ricerca di un amico fedele per i freddi pomeriggi invernali “Woody”, il nuovo originale romanzo di Federico Baccomo, sarà la compagnia giusta, in grado di divertirvi, scaldarvi il cuore e farvi riflettere, con una narrazione semplice ed efficace da leggere tutta d’un fiato!

Woody-Federico-Baccomo-Giunti-recensione

In questi giorni in cui tutto il mondo, dopo gli attentati di Parigi, si interroga ancora su quanto possa essere crudele a volte la natura umana, che rivolge la mano omicida verso i suoi stessi simili, vi consigliamo il nuovo libro di Federico Baccomo, “Woody” edito da Giunti Editore.

Un romanzo, piacevole e profondo nella sua semplicità, che fa riflettere su come spesso gli animali rivelino sentimenti e comportamenti notevolmente migliori di tanti uomini e come nessuno, indipendentemente da razza, cultura, dimensioni, religioni, sia immune dalle brutture del mondo.

Il protagonista della vicenda è Woody, un cane di tre anni di razza bansenji, che in apertura di romanzo troviamo rinchiuso in una gabbia fredda e buia, a chiedersi il perché ci sia finito e se e quando la sua amata “Padrona” arriverà a riportarlo al suo quotidiano fatto di coccole, passeggiate e amore.

Woody, raccontando in prima persona, prova a ricostruire nel suo modo di pensare semplice ed ingenuo, le vicissitudini che lo hanno strappato alla sua normalità, regalandoci una visione ingenua e spesso divertita, delle complicazioni tipiche dell’esistenza umana che spesso si è trovato ad osservare senza comprenderle.

Una vita , semplice e allo stesso tempo felice, accanto a Laura, la sua giovane padrona che lo ama e se ne prende cura, come si farebbe con un altro essere umano e che Woody ricambia con amore e fedeltà incondizionate, finché proprio questa sua devozione lo porterà a distruggere gli equilibri, costringendolo, suo malgrado, a dover imparare la profonda distinzione tra bene e male.

Una favola moderna con una morale estremamente attuale, in cui Baccomo regala umanità a Woody (dopo averla tolta ai tre avvocati senza scrupoli dei suoi precedenti romanzi, “Studio Illegale”, “La gente che sta bene” e “Peep Show”) e che da cui non riuscirete a staccarvi fino all’ultimo punto, tanta sarà la curiosità di sapere se quel lieto fine tanto sperato dall’ingenuo protagonista a quattro zampe, arriverà oppure no.

Titolo: “Woody”

Autore: Federico Baccomo

Pagine: 96

Editore: Giunti

Prezzo: € 14,50