In scena al Teatro 7 di Roma dal 10 al 29 Novembre 2015, la commedia ironica e frizzante, “La Scala”, regia di Michele La Ginestra, tratta dal lavoro del drammaturgo Giuseppe Manfridi.

La-scala-regia-michele-la-ginestra-teatro-7-roma-recensione

Ha debuttato il 10 Novembre, in prima assoluta nazionale, al Teatro 7 di Roma dove andrà in scena fino al 29,”La Scala“, una commedia inedita, divertente e frizzante, tratta dall’ultimo lavoro del drammaturgo Giuseppe Manfridi, con la regia di Michele La Ginestra, che vede impegnato sul palcoscenico un cast formato da sei giovani attori, provenienti dal cinema, dalla fiction e dalla televisione: Gabriele Carbotti, Ughetta D’Onorascenzo, Fabrizio D’Alessio, Sara Sartini, Andrea Dianetti e Martina Pinto.

Una commedia esilarante con ritmi serrati, senza mai cali di tono, piena di battute, malintesi e doppi sensi, proprio come un piacevole aperitivo tra amici, che è poi quello da cui prende il via lo spettacolo: aperitivo organizzato da Mirko e Miriam (interpretati da Gabriele Carbotti e Ughetta D’Onorascenzo) per festeggiare insieme alla coppia di vecchi amici, Corrado e Terry (Fabrizio D’Alessio e Sara Sartini) e ai loro nuovi vicini Nicolò ed Elvi (Andrea Dianetti e Martina Pinto), la ristrutturazione del seminterrato al Nuovo Salario, quartiere romano, di cui sono da poco entrati in possesso.

Punto focale del restyling, l’aggiunta di una scala, che collega direttamente l’appartamento con il marciapiede esterno, evitando così a chi deve entrare ed uscire di fare inutili giri nel cortile interno del palazzo. La serata sembra trascorrere a gonfie vele, fino a quando non succede qualcosa, che romperà l’idillio, rendendo la scala, suo malgrado, il “pomo della discordia”.

Inizieranno così fra i sei giovani una serie di screzi e “rivendicazioni”, che porteranno alla luce, in modo divertente, aspetti latenti e poco piacevoli della natura umana, spesso causa di dissapori e logoramento anche in rapporti di vecchia data, all’apparenza belli e solidi.

Il turbinio degli eventi e la splendida recitazione degli attori in scena, fanno presto dimenticare allo spettatore di essere a teatro, facendolo sentire da subito partecipe del simpatico convivio, divertendolo ma facendolo anche riflettere sulla sincerità di certi rapporti d’amicizia, tra scheletri nell’armadio e rancori mai sopiti.

Vademecum:

La Scala

Teatro 7, Via Benevento 23, Roma

Dal 10 al 29 novembre 2015

Orario spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00

Biglietti: da 17 a 22 € (compresa prevendita)

Per informazioni: tel.: 06 442.36.382; e-mail: teatro@teatro7.it