Trentanni nel Trecento di Paolo CiriSe state cercando un buon romanzo storico allora state leggendo l’articolo giusto, qui vi parlerò dell’autore Paolo Ciri e del suo romanzo “Trentanni nel Trecento”, un buon romanzo storico che incrocia personaggi di fantasia con quelli realmente esistiti nella storia.

Paolo Ciri ha sapientemente unito questi personaggi in un’ottima lettura per tutti quelli che amano la storia.

Trentanni nel Trecento

Il vero protagonista del romanzo è Jacques, detto anche Jacquì, piccolo ma forte e tenace, vittima di vari intrighi ma molto intelligente e trova sempre il modo per uscirne.
Un povero orfano che scappa per l’Italia e l’Europa vivendo mille peripezie per cercare di sopravvivere.

Intorno alla vita di Jacquì si susseguono tantissimi avvenimenti e personaggi storici ben conosciuti da tutti. Come ad esempio San Giovanni d’Acri, la fine dei Templari, la storia dei Re maledetti, la costruzione della Rocca di Spoleto. Si parla anche della Serenissima Repubblica di Venezia, della guerra dei cento anni e della peste nera.

Circa duecento pagine tutte da leggere con curiosità, dove vengono confrontate le vite del mondo di oggi con la vita medioevale. L’autore paolo Ciri con queste pagine vuole far arrivare il pensiero che nulla è cambiato dal medioevo ad oggi, soprattutto per alcuni ceti della società. Un buon modo per conoscere qualche pezzo di storia di questo mondo e tantissimi luoghi che fanno sognare. 

L’autore Paolo Ciri

Paolo Ciri ha 58 anni, è un Docente di Diritto ed Economia e vive a Spoleto, città di cui ha creato personalmente un sito con oltre 500 schede (www.myspoleto.it).
È un grande appassionato motociclista praticante, su strada e fuoristrada.
Non si definisce scrittore, che secondo lui è cosa ben più alta, ma piuttosto uno “scrivente”, per la sua voglia di raccontare agli altri.

È stato giornalista e speaker nel motociclismo agonistico e da questa esperienza nasce il suo libro “Fuorisacco”.
Ha scritto molti altri libri, oltre a questo romanzo storico, tra i quali due di carattere giuridico ed una biografia del campione di motociclismo Remo Venturi, dal titolo “L’epoca di Remo”.

Il libro è disponibile in formato cartaceo con copertina flessibile e in digitale, 194 pagine.
Questa dell’autore è una autopubblicazione, l’edizione digitale è realizzata con StreetLib, una casa editrice italiana operante nel settore dell’editoria elettronica.
È acquistabile su Amazon cliccando QUI.

Per conoscere le altre opere di Paolo Ciri è possibile trovarle sul suo sito Web:  https://www.paolociri.it/