1 milione di spettatori medi dall’esordio su Sky per “Lasciarsi un giorno a Roma” il film Sky Original di Edoardo Leo. Per Sky miglior commedia sentimentale italiana degli ultimi tre anni e terzo film Sky Original più visto di sempre

Lasciarsi un giorno a Roma

“Lasciarsi un giorno a Roma” Edoardo Leo e Marta Nieto (ph. Andrea Miconi)

Inizio d’anno con ottimi ascolti per “Lasciarsi un giorno a Roma“, la commedi sentimentale Sky Original di Edoardo Leo. Dal suo esordio su Sky a Capodanno il film ha raccolto quasi 1 milione di spettatori medi, 962 mila 145, con circa 2 milioni di contatti unici (1.886.916), attestandosi così come terzo titolo Sky Original più visto di sempre e miglior commedia sentimentale italiana italiana degli ultimi tre anni su Sky.

Co-produzione italo-spagnola Italian International Film – Neo Art Producciones con Vision Distribution, prodotto da Fulvio e Federica Lucisano, “Lasciarsi un giorno a Roma” mette in scena la crisi di due coppie e racconta le difficoltà della separazione dopo lunghi anni di convivenza. Nel cast il regista Edoardo Leo nel ruolo di Tommaso, uno scrittore che tiene segretamente una rubrica di “posta del cuore” su una rivista. Marta Nieto è Zoe, la sua compagna, una giovane donna in carriera che per trovare il coraggio di lasciarlo si affida, ignara, proprio a quella posta del cuore. Accanto a loro un’altra coppia interpretata da Claudia Gerini e Stefano Fresi rispettivamente nei ruoli della sindaca di Roma Elena Veneziani e di Umberto, suo marito professore (clicca QUI per guardare il trailer ufficiale).

Stefano Fresi e Claudia Gerini (ph. Andrea Miconi)

Quanto è difficile separarsi dopo un lungo rapporto, dopo dieci anni di convivenza o di matrimonio? Quanto è difficile trovare le parole, i modi? Quanto è complicato voler lasciare un uomo senza farlo soffrire? E se un giorno, in un momento di disperazione e solitudine si scrivesse ad una posta del cuore? Per sfogarsi o per trovare qualcuno che ci suggerisse come fare, come riuscire a separarci senza far soffrire il nostro partner? Ma soprattutto cosa succederebbe se quella lettera anonima arrivasse proprio al nostro compagno?

Proprio a queste domande prova a rispondere “Lasciarsi un giorno a Roma”, e lo fa, tra una risata e un nodo alla gola, in un modo così coinvolgente che senza neanche accorgersene lo spettatore si ritrova proprio lì, al centro della storia, al fianco dei protagonisti a fare il tifo affinché le loro storie d’amore trovino il lieto fine. Se lo troveranno si può scoprire solo guardando il film che va assolutamente visto, non solo per la storia che racconta e il modo in cui la racconta, ma soprattutto per come Edoardo Leo è riuscito a fotografare Roma. Il suo grande merito è infatti quello di averci dato un punto di vista inedito su questa splendida città, trasformandola in un’icona romantica alla stregua di Parigi, New York e Venezia e ricordando così ai romani che vivono in uno dei posti più belli del mondo e come tale va rispettato!

“Lasciarsi un giorno a Roma” è disponibile on demand su Sky e in streaming su NOW.