Chiara Aversano: dal teatro alla lirica, passando per il set de “Il Vangelo secondo Mattei”

Il caffè di oggi ha il profumo dei pesanti velluti dei sipari teatrali, dei set cinematografici prima del "ciak si gira", dei bozzetti di abiti fatti a matita su carta, grazie alla bravissima costumista Chiara Aversano, che, attraverso il racconto del suo percorso, ci svela un po' del dietro le quinte di teatro, cinema e moda. Donandoci "appunti di viaggio dove ogni immagine, ogni esperienza diventa un momento per riflettere sul processo creativo, che è l'unica cosa che rimane, l'unica cosa che ci permette di andare avanti e continuare a [...]