L’albero dei frutti selvatici: un film forte e autentico (recensione)

Direttamente da Cannes esce il 4 ottobre il nuovo film del regista turco Palma d’Oro Nuri Bilge Ceylan: L'albero dei frutti selvatici. Un giovane scrittore in cerca di affermazione che si sente diverso dal resto del mondo, ma è incapace di ammetterlo. Distribuito da Parthénos A più di quattro anni di distanza dalla Palma d’Oro a Cannes per Il regno d’inverno (Winter Sleep) e dal Gran Premio Speciale della Giuria per C’era una volta in Anatolia (2011), il regista turco Nuri Bilge Ceylan torna a Cannes dove, per la prima volta, [...]