La forma della voce: un piccolo capolavoro da non perdere

Al cinema solo oggi e domani il film di Naoko Yamada, La forma della voce, distribuito da Nexo Digital. Una soave grazia nel trattare temi come bullismo, accettazione, pentimento, amicizia e amore (recensione) Una coraggiosissima regista giapponese, una delle poche, Naoko Yamada, ne La forma della voce, dà vita alla storia scritta da Reiko Yoshida - già sceneggiatrice de La ricompensa del gatto dello Studio Ghibli di Hayao Miyazaki -, di una ragazzina sordomuta, Shoko Nishimiya. Una storia commovente e poetica sul bullismo, un argomento difficile da trattare, qui affrontato con guanti [...]