Lo sapevate che i fondi di caffè possono essere un ottimo alleato per la cura della casa, del corpo e delle piante? Ecco alcune idee su per sfruttare le loro molteplici proprietà

riciclo fondi di caffèIl caffè un’abitudine quotidiana tipicamente italiana, ma sapevate che i suoi fondi, ovvero gli scarti della polvere che è stata bagnata dall’acqua, possiedono tante preziose proprietà, che li rendono un valido alleato,  per la cura della casa, della persona e del giardino? Nell’era del riciclo e del risparmio, ecco alcune idee per riutilizzare i fondi di caffè, prima di gettarli definitivamente nella pattumiera.

Utilizzi in casa

  1. Eliminare i cattivi odori: i fondi di caffè asciutti come anche il caffè in polvere o solubile, sono un deodorante naturale, quindi basta riempirne un piccolo recipiente e metterlo nel frigorifero, nella scarpiera o in altre zone della casa dove si vogliono mandar via i cattivi odori, lasciarli agire per un paio di giorni e la puzza scomparirà.
  2. Allontanare le formiche: la caratteristica acidità dei fondi di caffè, li rende sgradevoli alle formiche, quindi sarà sufficiente metterli nei punti in cui si presentano generalmente questi insetti, per tenerli lontani.
  3. Pulire scarichi domestici: per tenere puliti scarichi di lavandini e water, basta diluire i fondi di caffè con acqua, versarli negli scarichi e lasciar agire per circa quindici minuti, quindi far scorrere l’acqua.
    riciclo-fondi-di-caffé-pulizia-casa
  4. Eliminare graffi sui mobili in legno: per rendere meno visibili dei graffi chiari sulle superfici di mobili scuri, aiutandovi con un bastoncino di cotone di quelli che si usano per la pulizia delle orecchie, passateci sopra i fondi di caffè bagnati.
  5. Tingere i tessuti: mettete in una pentola una miscela di acqua e fondi di caffè e portatela ad ebollizione, in questo modo, ottenerrete una tintura naturale da poter utilizzare per colorare tessuti o dipingere su carta e tela.
  6. Pulire il caminetto: prendete i fondi di caffè ancora umidi e cospargeteli sulla superficie interna del caminetto, in questo modo sarà più semplice rimuovere la cenere ed eliminerete anche eventuali cattivi odori.
  7. Rimuovere incrostazioni e sporco ostinato dalle superfici lavabili: per farlo basta strofinare su di esse con una spugna umida dei fondi di caffè, aggiungendo di sapone liquido per facilitare l’operazione; potete utilizzarli anche per pulire togliere il grasso incrostato anche da pentole e griglie.

Cura della persona

  1. Capelli: strofinare i fondi di caffè dopo lo shampoo sui capelli umidi, come fosse una maschera e lasciare in posa per circa dieci minuti, quindi risciacquare; questo trattamento, aiuta a prevenire la caduta dei capelli, la forfora e ridona lucentezza ai capelli castani.
  2. Togliere cattivi odori dalle mani: quando si cucina, alcuni alimenti quali aglio, cipolle, pesce e spezie, possono lasciare sulle mani odori persistenti, per eliminarli, basta strofinare su dita e palmi dei fondi di caffè e risciacquare con acqua tiepida.
  3. Scrub corpo: per rimuovere le cellule morte e donare alla pelle del vostro corpo una nuova luminosità, è sufficiente mescolare i fondi di caffè con dell’olio d’oliva, fino ad ottenere un composto spalmabile; quindi applicare con movimenti circolari sulle parti del corpo da esfoliare e risciacquare.
    Scrub-fai-da-te-fondi-caffé
  4. Combattere la cellulite: mescolate in una ciotola i fondi di caffè o del caffè in polvere, con zucchero di canna e un cucchiaino di olio di cocco, quindi applicate con massaggi circolari sulle parti colpite da cellulite che volete trattare.
  5. Pediluvio: potete diluire del caffè avanzato o preparato appositamente, nell’acqua del pediluvio, per combattere la sudorazione e la formazioni di cattivi odori, ottenendo anche un piacevole effetto energizzante, mentre potreste strofinare i fondi di caffè sui piedi per ammorbidire le zone ruvide.

Utilizzi in giardino

  1. Fertilizzante naturale: aggiungendo i fondi di caffè direttamente nel terriccio oppure diluiti in acqua, fungono da concime, grazie al contenuto di preziosi minerali, quali calcio, azoto, potassio e magnesio; inoltre sono un vero toccasana per i fiori che amano i terreni acidi, come rose, azalee, camelie e sempreverdi.
  2. Allontanare le lumache: spargendo intorno ai bordi dell’orto i fondi di caffè fatti asciugare all’aria o del caffè in polvere, si potranno tenere le lumache lontane, senza dover ricorre a sostanze chimiche.

fondi-di-caffè-giardinaggio