Liposcultura e lipofilling: di cosa si tratta? Consigli dal chirurgo plastico, Erminio Mastroluca

L’intervento chirurgico di liposcultura consente di rimuovere, senza causare cicatrici cutanee evidenti, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo, compreso l’addome, le cosce, le ginocchia, le caviglie, il mento, le guance e il collo. La liposcultura è forse l’intervento più frequente in chirurgia estetica, considerando che consente il lipomodellamento di regioni corporee con accumulo localizzato di grasso mediante la rimozione controllata dello stesso. Il risultato? Una silhouette invidiabile. Vi racconto brevemente come si esegue un intervento di liposcultura. L’intervento chirurgico viene eseguito in anestesia locale [...]