Un caffè con Eleonora e Ilaria per risvegliare la Dea che è in ognuna di NoiIn questa giornata dedicata alle Donne abbiamo deciso di offrire “Un caffè con” speciale che vede ospiti due giovani imprenditrici trentine che hanno unito le forze e le loro passioni per creare un nuovo concetto di Beauty Routine in grado di tirare fuori la parte migliore di ognuna di noi. Loro sono Eleonora e Ilaria creatrici dei prodotti di Reizia Bio Skincare che abbiamo avuto il piacere di testare e di parlare qualche settimana fa sul nostro magazine.

E proprio durante quel test ci è venuta voglia di saperne di più su questo loro splendido progetto che unisce cura della pelle e meditazione di cui ti portiamo alla scoperta nella bella intervista che Eleonora e Ilaria ci hanno rilasciato.

Come è nata l’idea della vostra particolare linea di prodotti per la cura della pelle?

“La nostra linea di creme è nata dall’unione delle rispettive passioni, l’amore per la natura e i prodotti genuini (per Eleonora) e la volontà di riportare la Dea in ogni donna (per Ilaria). Dalla sinergia di natura e divino è nata Reizia Bio Skincare, una linea cosmetica olistica, in cui il rituale di cura della pelle si trasforma in un momento di meditazione e connessione con noi stesse e la nostra forza vitale. La linea di creme Reizia dà così l’opportunità alle donne di sentirsi quotidianamente le Dee che veramente sono con l’effetto profondamente trasformativo di cambiare gli equilibri a favore di un’esistenza più radiosa e vitale”.

Un progetto davvero bello e originale di cui ci hanno colpito in particolar modo gli ingredienti alla base dei prodotti e l’associazione con dei mini rituali di meditazione. Ci raccontate brevemente il perché di queste due scelte?

“Le principali materie prime che troviamo nella formulazione sono coltivate nell’azienda agricola biologica di famiglia per avere garanzia di purezza, qualità e coltivazione sostenibile. Ma la scelta di inserire la linfa delle vite ha per noi un altro importante significato: essa deriva direttamente dal sottosuolo, quale ingrediente migliore potevamo quindi scegliere per connetterci con Madre Terra? Questo rituale di riconnessione con il divino, dove la donna spalma sulla propria pelle l’essenza di piante, fiori e frutta, immergendosi così nella terra e nella natura, è rafforzato dalle mini-meditazioni riportate su ogni portacrema: grazie alle parole ad alta vibrazione inserite vengono invitate le energie adatte a quella parte della giornata. La connessione giornaliera con l’energia divina femminile è il primo passo verso la presa di consapevolezza della propria essenza divina”.

A che tipo di donna avete pensato quando avete ideato il progetto?

“Nella fase di ideazione del progetto abbiamo pensato soprattutto a due tipologie di donne: a coloro che amano prendersi cura di sé con prodotti naturali, ricchi di attivi derivati da fonti vegetali e formulati prestando grande attenzione all’ambiente, dall’altra alle donne che sentono il desiderio di lavorare su sé stesse, di riconnettersi con la propria forza vitale e la propria luce interiore e vogliono iniziare a coltivarla quotidianamente”.

Quale obiettivo vi siete prefissate di raggiungere?

“Abbiamo un grande sogno, ovvero quello di riuscire ad ispirare tante donne ad avere un ritmo di vita più allineato e sintonizzato ai propri cicli e ai cicli della natura. Per fare questo ci siamo poste un ambizioso obiettivo per il 2022: dare vita ad una comunità vera e partecipata che accoglierà tante donne che sentono il desiderio di riconnettersi alla propria forza vitale e alla propria luce interiore e prenderà il nome di Reizia Goddess and Alps. Questa piattaforma non conterrà al suo interno solo la linea Reizia Bio Skincare ma anche altri prodotti e servizi olistici, che piano piano vi sveleremo, che accompagneranno le donne nel loro percorso verso l’autenticità e la connessione con la propria Dea interiore”.

Come consigliate di approcciarsi ai vostri prodotti per ottenere il massimo dei risultati a chi li vuole provare?

“Il nostro concetto di cura della pelle è fortemente legato a quello di rituale, quindi per poter ottenere i migliori benefici dall’utilizzo delle creme Reizia il consiglio che diamo è sicuramente quello di non focalizzarsi sulla singola crema ma di concedersi un rituale di benessere completo, il Kit Rigenerazione, compreso del Kit Rituale Intenzione dell’Alba, utile per iniziare la giornata con entusiasmo e sicurezza in noi stesse e il Kit Rituale Crepuscolo, che ci accompagna a fine giornata nel rilascio delle preoccupazioni, nella gratitudine per la saggezza acquisita e nell’invito della tranquillità della notte. Reizia, attraverso le meditazioni stampate sui vasetti della crema che contengono parole ad alta vibrazione e le profumazioni a base di oli essenziali, ti prende per mano e crea lo spazio energetico per l’esplorazione della tua essenza”.

E infine la nostra domanda di rito: come prendete il caffè?

“Forse non siamo le persone più adatte a cui porre questa domanda, durante i nostri incontri settimanali amiamo prepararci fumanti teiere colme di infusi rigorosamente senza zucchero”.

Foto ©Francesca Padovan