Graditissima ospite del nostro “Un caffè con” di oggi è la bellissima e bravissima attrice Caterina Murino, intervistata dal nostro Mauro Caputi alla conferenza stampa di presentazione di Se son rose, film di Leonardo Pieraccioni.

Come vedrete Caterina è vestita di rosso, scarpe incluse, ma non per richiamare il colore delle rose, quanto piuttosto per ricordare la lotta alla violenza sulle donne. Infatti la conferenza stampa del film si è tenuta lo scorso 26 novembre, all’indomani della Giornata contro la violenza sulle donne.

Così vista la particolare sensibilità di Caterina Murino all’argomento, con il nostro Mauro ha parlato, partendo dal tema centrale del film ovvero il ritorno di un ex, di come tutelare le donne nel caso in cui questo ritorno non sia propriamente pacifico. Per poi affrontare il discorso di cosa possa fare di concreto ogni giorno la giustizia per far sentire ogni donna al sicuro e del suo spettacolo L’idea di ucciderti con cui tornerà a breve in teatro.

Perché non cominciare da un’educazione scolastica alla sensibilità e il rispetto verso l’altro? A gesti d’amore e di pace e non di forza?

A questo punto, forse, vi starete chiedendo perché abbiamo deciso di mostrarvi l’intervista con Caterina Murino solo oggi e non il 25 novembre? Beh per dare un nostro piccolo contributo affinché un argomento così importante non sia relegato ad un solo giorno all’anno, ma sia #sempre25novembre!

Buona visione e buon caffè!