dove festeggiare l’arrivo del 2020 in Italia. Le mete più ambiteChi l’ha detto che in Italia il turismo si basa principalmente sulle mete estive? Anche nel periodo natalizio, grazie alle tante attrazioni turistiche presenti nelle nostre mete invernali, c’è un forte richiamo che fa arrivare nel Bel Paese migliaia di persone da tutta Europa e da tutto il mondo. Anche per iniziare il 2020 in modo speciale all’insegna del divertimento e del buon cibo, sulla neve o nelle nostre splendide città d’arte.

CAPODANNO 2020 IN MONTAGNA

In Trentino Alto Adige, ad esempio, è molto famoso il Capodanno a Madonna di Campiglio. Nella piazza Sissi, cuore della cittadina, si svolge la festa di Capodanno più glamour della zona, a Madonna di Campiglio. Tanta musica e divertimento garantito, in piazza a partire dalle 22.30, dopo aver degustato il Cenone in uno dei tanti accoglienti hotel e ristoranti della città.

In Val di Fassa, tra Moena, Canazei e Campitello di Fassa, tanti gli appuntamenti dove festeggiare il Capodanno. Le feste in piazza sono coinvolgenti e allegre e tutti insieme brindano allo scoccare della mezzanotte, ammirando i fuochi pirotecnici sulle vette dolomitiche.

Molto interessante è la fiaccolata sulla neve. Si tratta di uno spettacolo unico nel suo genere, che lascia senza fiato, non solo per la maestria dell’esecuzione ma anche per il gioco di luci e colori, tra fumogeni, starlight, scintille che ruotano, coreografie di gatti delle nevi e le affascinanti tute fluorescenti dei maestri di sci. Con distribuzione di vin brulè per gli adulti e pozione di Bertold per i bimbi.

A Riva di Garda, immersi nella magia del lago e della sua atmosfera da sogno, è previsto il capodanno all’insegna dei fuochi d’artificio e i più temerari fanno un tuffo nelle acque del lago. A Bolzano è previsto un mega evento in piazza e maxi brindisi collettivo oltre ovviamente al comfort dei più prestigiosi hotel della zona, dotati anche di Spa, area wellness, sauna e massaggi.

Il suggerimento è di fare una passeggiata in via dei Portici, di visitare un castello o un museo in zona (è di queste parti il ritrovamento del corpo di Otzi) e infine di trascorrere qualche ora sciando, prima di rifugiarsi in hotel per iniziare i festeggiamenti del 31 dicembre. Per il brindisi di mezzanotte, si va in piazza Walther con musica dal vivo e intrattenimento di qualità.

CAPODANNO NELLE CITTÀ D’ARTE

Non solo montagna, ovviamente. Tante le piazze pronte a festeggiare il 2020. A Milano, ad esempio, si celebra il classico capodanno in piazza Duomo. Si rinnova ogni anno con un programma di concerti e spettacoli e con tanti artisti che si alternano sul palco per traghettare il pubblico attraverso la notte più magica dell’anno e salutare in allegria l’anno nuovo.

Per questa edizione 2020, il 31 dicembre piazza Duomo ospiterà un concerto-spettacolo sostenibile dal titolo “Milano Capodanno For Future”. Un punto di partenza per pensare in maniera diversa e innovativa, valorizzando la partecipazione attiva del pubblico.

Nell’incantevole città di Firenze, invece, non più un concertone al piazzale Michelangelo, ma un programma diffuso di eventi in 20 diversi luoghi del centro e dell’Oltrarno. Nella città di Dante Alighieri si brinderà all’anno nuovo, tra feste, veglioni sotto le stelle, iniziative per bambini, spettacoli e concerti gratis. È stata annunciata la geografia fiorentina della notte di San Silvestro.Quest’anno la special night di San Silvestro è a cura di F-Light, li Firenze Light Festival che fino al 6 gennaio 2020 ridisegna il volto by night della città grazie a spettacoli di luce ispirati ai 50 anni dall’allunaggio.

Quello in piazza Plebiscito è il consueto appuntamento per il Capodanno napoletano. Organizzato dall’amministrazione comunale, il concerto è gratuito: dovrebbe iniziare, come grosso modo ogni anno, intorno alle 21/21.30, per poi terminare intorno alla mezzanotte per lasciare spazio ai fuochi d’artificio che saluteranno l’inizio di un nuovo anno. Il programma, come detto, si prospetta ricco. Oltre ai già citati Bollani e Silvestri, sul palco dovrebbe salire anche Milva.

IDEE PER UN CAPODANNO CASALINGO

Guardando gli eventi in giro per l’Italia, dunque, le opportunità per abbinare una bella vacanza in posto magico, che sia montagna o città d’arte, non mancano affatto. Trascorrere un po’ di tempo libero con le persone che si amano è ovviamente il massimo, per cui approfittatene. E se sarà il freddo e la voglia di restare a casa a prevalere non abbattetevi, tra un film in tv (o in streaming su Netflix) ed una partita a carte (o su siti legali come casino.netbet.it) il nuovo anno arriverà anche per voi. Da parte nostra soltanto tanti auguri di buone feste.