Tendenze moda Primavera Estate 2020 pelle e stampe floreali i MUST HAVECare lettrici direi che è tempo di conoscere le tendenze moda Primavera Estate 2020 in arrivo.

Per fortuna la moda è fatta di corsi e ricorsi storici e soprattutto di fashion trend di lungo corso che si confermano da una stagione all’altra, quindi per nostra grande fortuna non ci sarà alcun bisogno di rivoluzionare il guardaroba.

LE STAMPE FLOREALI

Molte delle tendenze moda Primavera Estate 2020 sono state anche tra i big trend della moda del 2019, come ad esempio il leitmotiv della pelle che prosegue indomito anche nel 2020 e la vague delle stampe floreali anche in versione tropical dopo il grande ritorno del jungle dress.

Sono tornati decisamente di moda gli anni ’90, come abbiamo già potuto notare lo scorso anno,  ma non solo, infatti,dalle stampe floreali che hanno colorato e divertito le passerelle milanesi, salta subito all’occhio l’ispirazione anche agli eccentrici anni ’60. Uno stile di vita per molti che li ricordano con un sorriso e uno stimolo per le nuove generazioni alla leggerezza, alla solarità e alla reazione.

COLORI

Spiccano dunque i disegni floreali, ma non i soliti che in genere caratterizzano la stagione primaverile. I fiori sono grandi e i contrasti cromatici decisi. In più contraddistinti da grafismi e geometrie.

Ode al bianco, per uno stile romantico, folk, candido ed etereo, le stoffe si impreziosiscono di ruches e volant e diventano extra long, non da meno il verde chiaro e il pesca, ma il vero colore dell’anno è il blu con tutte le sue sfumature.

Tendenze moda Primavera Estate 2020Al colore Pantone  si sono ispirate molteplici collezioni e non sappiamo cosa abbia realmente influenzato le loro creazioni, forse la necessità inconscia di un colore sereno che in tempi di crisi, rasserenerebbe, proprio come uno sguardo rivolto al cielo azzurro.

Ma vediamo più nel dettaglio i modelli, i brand e i tessuti che meglio rispecchiano la primavera in arrivo e di quali fiori ci copriremo fresche, sensuali e comode la prossima stagione.

Tra le case che hanno dato grande sfogo al tema floreale degli anni 60′, ritroviamo Cettina Bucca, Loredana Roccasalva, Mesdemoiselles.

Tendenze moda Primavera Estate 2020

Cettina Bucca

Loredana Roccasalva

Per quanto riguarda le stampe possiamo chiaramente ammirarle sui tailleur di Judi Zhang, o Pomandere. Romeo Gigli invece non manca di omaggiare il cielo e le nuvole, utilizzando un tocco di esuberate stretch e arricchendo i suoi abiti di volumi e linee geometriche asimmetriche, tipiche degli anni ’90 di cui vi parlavo prima.

Libero sfogo dunque ai colori e alla leggerezza di morbidi e velati tessuti che delicati cadono sui nostri fianchi come vento tra i capelli.

Mesdemoiselles… Paris

Dopo questa immagine così hippy vi auguro una buona settimana all’insegna dello shopping.