Nuova stagione nuove tendenze moda, allora vediamo insieme come sarà il nostro guardaroba questo autunno-inverno 2019 – 2020: i colori e i capi MUST HAVE su cui puntare

moda autunno-inverno 2019

DIOR moda autunno-inverno 2019

Le collezioni moda autunno-inverno 2019/2020 che abbiamo visto sfilare nella scorsa Milano Fashion Week hanno messo in luce un evidentissimo tuffo negli anni ’80 e qualche divertente richiamo allo Scottish style.

Pantaloni a vita alta, maxi fiocchi su camicie dalle spalline vaporose e scenografiche e cinture alte e larghe per assottigliare il punto vita ed arrotondare i fianchi sono la proposta delle passerelle per le tendenze moda autunno/inverno 2019.

E a proposito di pantaloni a vita alta, è indubbio che gli intramontabili jeans, continuano sempre più ad essere il capo che non deve assolutamente mancare nell’armadio di chi vuole essere al passo con i trend della moda. Quest’anno infatti troviamo anche loro in versione vita alta a ricordarci i mitici anni ’80. Comodi e versatili, riescono ad adattarsi ad ogni situazione: dalla gita fuori porta in abbinamento ad una t-shirt o ad un caldo pullover, a seconda della stagione, all’ufficio indossati con giacca e décolleté ad una serata romantica o con le amiche abbinati ad una bella camicia bianca, chiodo nero in pelle e scarpa con tacco o stivale a stiletto.

Tally-Weijl

Quindi è sempre bene averne più di un paio nel guardaroba, magari di diversi colori come i jeans vita alta su Tally-Weijl, così da poter dar vita ogni volta ad outfit super glamour.

Romantica e sexy, ma allo stesso tempo dinamica e mascolina, la donna si mostra provocatrice e ambivalente, coprendosi con giacche o pantaloni in pelle, intimidisce, provoca ed incuriosisce.

Alberta Ferretti moda autunno-inverno 2019

Abiti lunghi e tacchi non mancano mai, ma con un tocco rock per spezzarne la classicità, infatti il grande ritorno delle giacche da uomo in pelle, il doppiopetto ma soprattutto l’indumento per eccellenza senza tempo, il chiodo, asso nella manica per la sdrammatizzazione, rendono chiaro l’orientamento degli stilisti.

Riguardo alle fantasie, continuano ad imporsi anche per questa stagione l’animalier ed il monochrome, che lasceranno presto il posto ai glitter, ai colori fluo come il giallo, il rosso, l’arancio, il blu elettrico e al bianco neve, che è stato per molti stilisti di grande ispirazione.

Morbidi ed accoglienti pullover e maxipull di lana bianca e vaporosa hanno ovattato magicamente le passerelle.

Ma la vera novità della moda autunno-inverno 2019, sono le fantasie tartan, che daranno un’impronta scozzese al tailleur e non solo, rigorosamente completato da cappellino e stivaletti in pelle.

Il suggerimento ovviamente riguarda soltanto il tessuto e la fantasia, a voi la scelta se indossarlo senza biancheria come da regola…

DIOR

Scherzi a parte, da quello che ho potuto vedere, quest’inverno per gli amanti dei meravigliosi anni ’80, ci sarà da divertirsi, la reinterpretazione dei modelli passati rende giustizia a mode che non tutti hanno avuto il piacere di seguire in quanto troppo giovani.

Nuova vita a magici ricordi del passato, rielaborati con le esigenze e i gusti attuali.

Cari lettori se come me non buttate via mai niente dal vostro armadio nel corso degli anni, questo è il momento giusto per rispolverare quella vecchia gonna in pelle e alzare lo stereo ad alto volume ascoltando Joey Tempest.

Buon divertimento!