Trama, trailer e recensione di Tappo – Cucciolo in un mare di guai, il film d’animazione per tutta la famiglia diretto da Kevin Johnson e realizzato dai produttori di Shrek che arriverà nelle sale il 23 gennaio distribuito da Eagle Pictures

Tappo - cucciolo in un mare di guai trama, trailer e recensioneDai produttori di Shrek arriva il 23 gennaio in sala diretto dal regista Kevin Johnson, Tappo – cucciolo in un mare di guai. La storia di un cagnolino abituato a vivere nel lusso che dopo la morte della sua amata e ricca padrona, viene improvvisamente messo alla porta dagli avidi eredi, Norbert e Claire. I due non sanno però che condizione necessaria per avere l’eredità è proprio quella di prendersi cura di Tappo, che nel frattempo è sparito. Così i due si vedranno costretti a ingaggiare uno sballato Acchiappaanimali, stile Ace Ventura, per ritrovarlo. Dal canto suo Tappo dovrà imparare a cavarsela da solo nella grande città cercando di ritrovare la strada di casa. Fortunatamente il suo inguaribile ottimismo lo aiuterà ad affrontare le difficoltà e a farsi tanti nuovi amici e una nuova padroncina: Zoe, una ragazza che sogna di diventare una cantante famosa. E proprio lei insieme ai nuovi amici a quattro zampe di Tappo, aiuteranno il cucciolo ad affrontare gli avidi e spietati Norbert e Claire, per cercare di impedirgli di mettere le grinfie sull’eredità della sua ricca padrona defunta.

 

Una storia semplice e ben scritta, facile da seguire anche dai più piccoli, una grafica accattivante e colori sgargianti fanno di Tappo – cucciolo in un mare di guai un film in grado di coinvolgere e intrattenere tutta la famiglia. Un ritmo incalzante, tante situazioni divertenti ed emozionati e personaggi, sia a quattro che a due zampe, variamente sfaccettati, fanno il resto riuscendo, non solo a divertire, ma anche a trasmettere importanti messaggi quali: la forza dell’ottimismo, il rispetto e la fiducia per gli altri, l’amore incondizionato degli animali nei nostri confronti e il sapersi adattare alle diverse situazioni che ci si presentano nella vita. Insomma il film giusto per chi ha voglia di una ventata di leggerezza e vuole passare un piacevole pomeriggio al cinema con tutta la famiglia!