Cosa vedere a Treviso: tra splendidi canali e ottimo cibo

Già Dante Alighieri nel nono canto del Paradiso attraverso la voce di Cunizza da Romano inveisce contro la corruzione degli abitanti della Marca e l’arroganza del dispotico signore Rizzardo da Camino “e dove Sile e Cagnan s’accompagna, tal signoreggia e va con la testa alta , che già per lui carpir si fa la ragna”. Attraverso questa figura retorica della metonimia topografica si indica il punto di confluenza dei due corsi d’ acqua che attraversano la città il Sile e il Cagnano e si identifica Treviso. Il punto in [...]