Voglia di dolce ma sempre di corsa? Ecco la ricetta dello strudel di mele, da preparare in pochissimo tempo e perfetto per chi è attento alla linea, grazie alla versione senza zuccheri aggiunti.

Lo strudel di mele è un dolce classico, perfetto nelle giornate d’autunno. Il profumo delle mele in forno è un balsamo per l’anima. Nella versione meno poetica, diciamo che può essere un dolce da preparare davvero molto velocemente e particolarmente sano nella versione light, ovvero senza l’aggiunta di zuccheri. A dare dolcezza ci penseranno le mele, l’uvetta, il latte e la cannella.  Un dolce poco dolce, perfetto per accompagnare un caffè o un tè con le amiche, anche per le più attente alla linea. Trasferiamoci ai fornelli.

Ingredienti per lo strudel di mele light:

  • 1 sfoglia (preferibilmente rettangolare)
  • 2 mele
  • una tazzina di latte
  • 2 cucchiai di Rum
  • uvetta a piacere
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1/2 limone

Preparazione:

  1. Tagliare le mele a cubetti e in una terrina irrorate con il succo del limone (servirà a non far annerire la frutta). Aggiungere l’uvetta, il latte, il rum, la cannella: coprire con pellicola e lasciate riposare per 10 minuti.
  2. Su una teglia (o placca) stendere la sfoglia già pronta (perfetta se in formato rettangolare), ai lati della sfoglia praticare dei tagli regolari, sia a  destra che a sinistra, in modo da formare delle frange spesse 2cm circa; lasciare intatto il centro della sfoglia perché sarà la base per la farcia di mele.
  3. Quindi: aggiungere il composto di mele al centro della sfoglia. Chiudete formando una treccia regolare grazie alla frangia ricavata su entrambi i lati (proprio come fareste per i capelli). Con un pennello da cucina spennellate la treccia con latte e cannella.
  4. Mettere in forno per 20/25 minuti a 180°, la sfoglia dovrà risultare ben dorata.
  5. Servire lo strudel di mele ancora caldo con una leggera spolverata di zucchero a velo. Bon appétit!