Si sono svolte oggi a Roma le celebrazioni per lo Star Wars Day 2019, 4 Maggio, la giornata che i fan di tutto il mondo dedicano alla saga galattica più amata di sempre

Star Wars Day 2019 RomaOggi 4 maggio diversi rappresentanti dei gruppi italiani di fan costuming Star Wars – 501st Italica Garrison, Saber Guild Roma e Rebel Legion Italian Base – si sono dati appuntamento nei luoghi simbolo di Roma, come Castel Sant’Angelo e Fontana di Trevi per celebrare lo Star Wars Day 2019: la giornata che i fan di tutto il mondo dedicano alla saga galattica più amata di sempre.

Così per le vie del centro della Capitale, si sono aggirati, sorprendendo i passanti, i personaggi che hanno popolato i vari episodi di Star Wars: dagli Jedi a Chewbecca, alla Principessa Leya ai piloti della resistenza fino ad arrivare agli Storm Trooper e i cattivi della saga.

Oltre 60 figuranti a cui nel pomeriggio si sono uniti, nell’iconica Piazza di Spagna, moltissimi appassionati per celebrare insieme questa simbolica data. Un raduno che ha messo in risalto ancora una volta il grande amore che da oltre 40 anni lega gli italiani alla galassia di Star Wars.

Sempre da oggi è disponibile il teaser trailer ufficiale in italiano del prossimo film della saga: Star Wars: L’Ascesa di Skywalker diretto da J.J. Abrams, che arriverà sul grande schermo dal 18 dicembre.

E se vi state chiedendo perché i milioni di fan di Star Wars abbiamo scelto proprio il 4 Maggio per lo Star Wars Day, è presto detto. Il tutto risale al 1978 quando furono proprio i fan delle celebre saga a creare “May the FOURTH Be With You”, una simpatica variazione del leggendario slogan del primo film di Star Wars: “May the Force Be With You” (Che la forza sia con te). All’inizio, infatti, il gioco di parole venne utilizzato dai fan statunitensi  in occasione delle celebrazioni del 4 luglio. L’anno successivo acquistò un ulteriore significato quando, il 4 maggio 1979,  apparve un’intera pagina sul London Evening News, come augurio alla neo premier britannica Margaret Thatcher per l’incarico che avrebbe assunto proprio quel giorno: “May the Fourth Be With You, Maggie!” (“Che il 4 maggio sia con te, Maggie!”)