Ricetta degli spaghetti con le triglie, il primo piatto di pesce perfetto per ogni occasione

Spaghetti al sugo di triglieSe vuoi portare in tavola qualcosa di particolare e super gustoso la ricetta degli spaghetti al sugo di triglie è ciò che fa per te. Un primo piatto a base di pesce ottimo e, soprattutto, molto facile da preparare. L’unica accortezza che bisogna avere è nel togliere con estrema cura le spine delle triglie prima della cottura.

Dopo la spinatura, per assicurarti che non ne siano rimaste di nascoste, passa un dito su ogni filetto. Sicuramente questo è l’unico passaggio che porta via un po’ più di tempo, ma è necessario per far gustare ai tuoi ospiti un ottimo piatto di spaghetti al sugo di triglie in tutta tranquillità.

Passiamo allora a vedere come si preparano!

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320 g di pasta
  • 180 g di triglie pulite
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 150 gr di pomodorini datterini
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 peperoncino
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • Inizia a pulire le triglie togliendo testa e squame, quindi sfilettale facendo attenzione a rimuovere tutte le spine.
  • Dopo lava i datterini e tagliali a metà.
  • A questo punto prendi una padella sufficientemente grande da saltarci gli spaghetti a fine cottura e versaci dentro l’olio con lo spicchio di aglio e il peperoncino, unisci i pomodorini e fai cuocere per 10 minuti.
  • Passati i 10 minuti aggiungi le triglie tagliate a pezzetti e continua a cuocere per qualche altro minuto.
  • Nel frattempo metti a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  • Quando la pasta è cotta, scolala e saltala nella padella con il sugo di triglie unendo il prezzemolo fresco tritato e una macinata di pepe.
  • Servi il piatto caldo.

Un consiglio per risparmiare tempo in fase di preparazione della ricetta è quello di preparare il sugo qualche ora prima lasciandolo coperto fino al momento di usarlo per condire gli spaghetti. Se vuoi aggiungere ancora più gusto puoi sostituire i pomodorini freschi con 100 grammi di quelli secchi sott’olio tagliati a pezzetti.

ABBINAMENTO CON IL VINO

Per esaltare il gusto degli spaghetti al sugo di triglie accompagna con un bianco fermo e secco di media struttura come uno Chardonnay DOC dell’Alto Adige come quello della Cantina Valle Isarco, oppure un Bolgheri DOC bianco tipo quello di Donna Olimpia o ancora l’Ischia DOC bianco come, ad esempio, quello della Cantina Cenatiempo.

Buon appetito!