Con l’arrivo della primavera improvvisamente esplode la voglia di colore, anche sulle proprie chiome. L’intramontabile effetto baciato dal sole è quello più naturale, e che ci fa sentire subito più luminose. Ecco come effettuare la schiaritura dei capelli senza ricorrere ad elementi chimici.

balayage capelli

Come schiarire i capelli naturalmente, maschera di bellezza fai da te. Una coccola per le chiome!

Effetto rientro dalle vacanze sui capelli? E’ possibile schiarire i capelli naturalmente (senza muoversi da casa!) grazie ad ingredienti che vanno ad illuminare le lunghezze dei capelli e allo stesso tempo a nutrire. La ricetta che vi proponiamo è ottima anche per schiarire una tinta chimica venuta un po’ troppo scura.

E’ una maschera di bellezza che va effettuata prima del normale shampoo. Il tempo di posa può variare dai 30 minuti fino alle 3 ore. Dipende da quanta intensa vogliamo la nostra sospirata schiaritura. Passiamo alla lista degli ingredienti…

Per capelli medio lunghi…

  • 1/2 vasetto di yogurt bianco (servirà per nutrire i capelli)
  • 1/2 limone (solo il succo), renderà i capelli luminosi
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di miele

Applicazione

Amalgamate bene tutti gli ingredienti in un contenitore. La crema che verrà fuori dovrà essere abbastanza densa, non troppo secca e nemmeno eccessivamente liquida. Con l’aiuto di una spazzola applicare sui capelli, caricando la crema ottenuta proprio sulla spazzola, oppure aiutatevi con un pennello per capelli, proprio come si procede con l’applicazione di una tinta per capelli.

Se la giornata è illuminata dal sole lasciate in posa sotto i raggi del sole. Altrimenti lasciate agire per il tempo desiderato indossando una cuffietta da doccia. Trascorso il tempo di posa procedere con il normale shampoo.

Naturalmente non trattandosi di tinte chimiche l’effetto sarà sì immediatamente visibile ma dovrà essere ripetuto almeno ogni 10 giorni per accentuare i riflessi più chiari.

La maschera che avanza può essere utilizzata anche dopo qualche giorno (da conservare in frigo in un contenitore ben chiuso).