Alla finalissima della 33esima edizione di Sanremo Rock i “Brando”, band forlivese, capitanata dall’attore Marcello Maietta (voce e chitarra) si aggiudica ben due dei premi “Premium partner” in palio

Sanremo Rock incetta di premi per i

Foto dal corriereromagna.it (Brando a Sanremo Rock)

Si è conclusa la 33esima edizione di Sanremo Rock che ha visto esibirsi sul palcoscenico del Teatro Ariston anche i Brando la formazione di cui l’attore forlivese Marcello Maietta è voce e chitarra.

Vecchia conoscenza del nostro magazine, i Brando, si sono aggiudicati ben due dei premi “Premium partner” in palio:

  • il Premio Pulsart Company per la realizzazione di un video cinematografico e musicale, assegnato alla miglior band scelta dalla direzione artistica e consegnato dalla doppiatrice e regista italiana Patrizia Mottola
  • il Premio Et-Team, La notte delle chitarre consegnato dal produttore discografico Et-Team, Ettore Diliberto, che ha visto negli anni la partecipazioni dei più grandi chitarristi nazionali ed internazionali.

A Sanremo Rock i Brando, hanno concorso con oltre 220 band provenienti da tutta Italia presentando il brano Rimpiangeremo Noi, tratto dal loro album Le nostre verità, uscito a novembre 2019. La band a luglio aveva dominato la finale regionale del Festival in provincia di Bologna, aggiudicandosi così l’ingresso alle finali nazionali.

Nel frattempo il gruppo si è esibito live il 29 agosto all’aeroporto di Forlì nell’ambito della manifestazione Imaginaction 2020 aggiudicandosi lo Young Imaginaction Award 2020 con il videoclip Come ti vorrei, girato all’ex manicomio di Imola.

A PROPOSITO DEI BRANDO

Per chi ancora non li conoscesse i Brando sono Marcello Maietta (voce e chitarra), Francesco Casadei Lelli (sinth e pianoforte), Michele Tomasini (chitarra e cori), Gianluca Amici (basso) e Stefano Lelli (batteria). Il loro progetto musicale è legato alla ricerca e alla scoperta di una nuova “pelle”, filo conduttore anche del loro album. Una raccolta di canzoni connesse tra loro tematiche comuni, che si susseguono l’una dopo l’altra, in una metafora della vita, della rinascita, dei sentimenti. Il sound è l’alternative/rock sapientemente mescolato a melodie operistiche con punte digitali e hard rock. A scrivere testi e musica, Marcello Maietta che è anche regista di tutti i videoclip della band a parte quello di Come ti vorrei, fatto a quattro mani con la regista Sofia Alberghini.

Cliccando QUI potrete leggere la bellissima intervista fatta proprio a Marcello Maietta per la nostra rubrica di interviste “Un caffè con”.