È Angelina Mango con “La Noia” la trionfatrice di Sanremo 2024 seguita sul podio da Geolier con “I p’ me, tu p’ te” e Annalisa con “Sinceramente”. Premio Mia Martini a Loredana Bertè. Scopri la classifica completa

Angelina Mango vince sanremo 2024, la classifica finaleTra luci, ombre e le immancabili polemiche, è calato il sipario anche sulla 74esima edizione con la vittoria, dopo ben 10 anni, di una donna: Angelina Mango con “La noia”. Infatti l’ultima era stata Arisa nel 2014 con “Controvento”. Loredana Bertè si è invece aggiudicata il Premio Mia Martini assegnato dalla critica.

Sicuramente è stata un’edizione ricca di emozioni, canzoni già diventate veri e propri tormentoni destinati a movimentare la prossima estate, e co-conduttori, oltre a Fiorello ovviamente, che hanno saputo lasciare la loro firma su questo Sanremo 2024, due su tutti: Marco Mengoni e Teresa Mannino!

Ma vediamo la classifica finale del Festival capitanata da Angelina Mango. Cliccando QUI inoltre puoi leggere i giudizi del nostro esperto musicale Roberto Teofani che dopo la prima serata si è dilettato a scrivere le sue personali pagelle sulle esibizioni dei 30 artisti in gara.

CLASSIFICA FINALE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2024

  1. Angelina Mango – La noia
  2. Geolier – I p’ me, tu p’ te
  3. Annalisa – Sinceramente
  4. Ghali – Casa mia
  5. Irama – Tu no
  6. Mahmood – Tuta gold
  7. Loredana Bertè – Pazza
  8. Il Volo – Capolavoro
  9. Alessandra Amoroso – Fino a qui
  10. Alfa – Vai!
  11. Gazzelle – Tutto qui
  12. Il Tre – Fragili
  13. Diodato – Ti muovi
  14. Emma – Apnea
  15. Fiorella Mannoia – Mariposa
  16. The Kolors – Un ragazzo una ragazza
  17. Mr. Rain – Due altalene
  18. Santi Francesi – L’amore in bocca
  19. Negramaro – Ricominciamo tutto
  20. Dargen D’Amico – Onda alta
  21. Ricchi e Poveri – Ma non tutta la vita
  22. BigMama – La rabbia non ti basta
  23. Rose Villain – Click boom
  24. Clara – Diamanti grezzi
  25. Renga e Nek – Pazzo di te
  26. Mannini – Spettacolare
  27. La Sad – Autodistruttivo
  28. Bnkr44 – Governo punk
  29. Sangiovanni – Finiscimi
  30. Fred De Palma – Il cielo non ci vuole