Ricetta delle Tagliatelle al cioccolato con mandorle e pinoliCari lettori, in questi giorni abbiamo bisogno di coccolarci un pochino ed è per questo che vi propongo una ricetta che vi tirerà su il morale, gustosa, facile e veloce da preparare: le tagliatelle al cioccolato con mandorle e pinoli.

Ma oltre al gusto, la salute. Ecco perché: tutti conosciamo le straordinarie proprietà del cioccolato. È antidepressivo, energetico, vaso protettivo, antiossidante, e tanto altro. Le mandorle sono annoverate tra i Prodotti Agroalimentari della Tradizione italiana anch’esse. Le mandorle sono semi oleosi ricchi di vitamine e sali minerali. Efficaci nel preservare e mantenere in salute arterie, sono però molto caloriche quindi se seguite una dieta ipocalorica, occhio a non abusarne. Infine i pinoli, veri ricostituenti, sono ricchi di proteine e grassi insaturi, minerali e vitamine, ottimi nei periodi di grande stress come questo.

Ma ora ai fornelli….

Se siete abili potete addirittura preparare le tagliatelle in casa ma oggi scegliamo la strada facile e utilizziamo quelle comprate. Le varianti per la pasta al cioccolato sono tantissime come sempre e sono sicura che siete soliti abbinare il cioccolato alle noci e al gorgonzola, o agli agrumi caramellati ma oggi prepareremo le tagliatelle con due ingredienti insoliti.

RICETTA TAGLIATELLE AL CIOCCOLATO CON MANDORLE E PINOLI

Difficoltà: facile

Tempo di cottura: 10 minuti

INGREDIENTI PER LA SALSA PER 4 PERSONE

  • sale q.b.
  • 1/2 cucchiaio olio extravergine d’oliva
  • 80 g lamelle di mandorle
  • 50 g pinoli
  • 100 g burro

PROCEDIMENTO

  • Per la salsa mettete in una padella il burro, l’olio e fate sciogliere a fuoco dolce.
  • Aggiungete le lamelle di mandorle e pinoli e fate rosolare per qualche minuto con un pizzico di sale.
  • Cuocete i tagliolini e appena sono pronti scolateli in padella lasciandoli leggermente umidi.
  • Saltateli con le mandorle e i pinoli e successivamente impiattate.
  • Per chi gradisce è possibile aggiungere della ricotta salata grattugiata, ma davvero soltanto un pizzico, è sempre meglio non esagerare quando gli ingredienti hanno tutti un sapore così deciso.