Trama, trailer e recensione no spoiler del nuovo film d’animazione targato Disney, Raya e l’Ultimo Drago. Prossimamente al cinema e dal 5 marzo su Disney+ con Accesso VIP

Raya e l'Ultimo Drago trama, trailer e recensione del nuovo film Disney

“Raya e l’Ultimo Drago” © 2021 Disney (All Rights Reserved)

Diretto da Don Hall (Big Hero 6) e Carlos López Estrada (Blindspotting) arriverà prossimamente in Italia “Raya e l’Ultimo Drago“, nuovo lungometraggio d’animazione dei Walt Disney Animation Studios che, ispirato alle culture e ai popoli dell’Asia sudorientale, ci trasporterà nel fantastico mondo di Kumandra, dove molto tempo fa umani e draghi vivevano insieme in armonia.

Fino a quando una forza malvagia non ha minacciato la loro terra e i draghi si sono dovuti sacrificati per salvare l’umanità. Ora, 500 anni dopo, quella stessa forza malvagia è tornata e Raya, una guerriera solitaria, avrà il compito di trovare l’ultimo leggendario drago per riunire il suo popolo diviso. Durante il suo viaggio, imparerà che non basta un drago per salvare il mondo, ci vorrà anche fiducia e lavoro di squadra.

 

Raya e l’Ultimo drago” è una splendida avventura epica e allo stesso tempo divertente ed emozionante per tutta la famiglia, che ci conduce, insieme alla sua intrepida e orgogliosa protagonista, in un coraggioso viaggio di speranza e scoperta personale attraverso il magico mondo di Kumandra. Un mondo fantasy avente forma di drago e diviso in cinque regni:

  • Cuore, la casa di Raya, una terra prospera ricca di pace e magia
  • Zanna, una terra potente e rigogliosa circondata dall’acqua
  • Dorso, una terra isolata e remota i cui abitanti non si fidano degli stranieri
  • Artiglio, crocevia dei cinque regni, con un mercato molto frequentato
  • Coda, una terra desertica molto estesa che sta diventando sempre più isolata via via che l’acqua si ritira.

Raya e l'ultimo dragoCinque perle ognuna con le sue caratteristiche fisiche e abitata da un clan con il suo stile di vita, che i filmmaker sono riusciti a caratterizzare in modo incredibile creando cinque ambientazioni completamente diverse con strutture e topografie variabili, ognuna delle quali era abitata da popoli che indossavano abiti diversi e adottavano stili differenti.

Una divisione e caratterizzazione fondamentale per i temi e il messaggio che il film vuole veicolare, ovvero il bisogno di allearsi per il bene comune, nonostante le nostre differenze. Differenze che si abbattono imparando a fidarsi degli altri e unendo le forze, cose che Raya dovrà imparare a fare per riportare la pace e l’unità a Kumandra. Temi quanto mai attuali soprattutto alla luce delle vicende che il nostro mondo sta attraversando in questi ultimi anni.

Raya e l'Ultimo Drago trama, trailer e recensione del nuovo film Disney

Ad impreziosire la versione italiana del film, le voci dell’attrice Luisa Ranieri (Virana), dell’attrice e doppiatrice Jun Ichikawa (Namaari), dell’attore e conduttore Paolo Calabresi (Tong) e dall’attrice Vittoria Schisano (Generale Atitaya). Hanno inoltre prestato la propria voce per un cameo gli influencer Emanuele Ferrari, Vatinee Suvimol e Maryna, insieme alla cantante Camille Cabaltera che interpreta anche il brano nei titoli di coda della versione italiana del film.

“Raya e l’Ultimo Drago” arriverà nei nostri cinema appena ci saranno le condizioni per tornare in sala e nel frattempo è disponibile su Disney+ con accesso VIP dal 5 marzo.