Per una serata divertente niente è meglio della commedia della vita, magari da gustare a teatro. Ed è proprio ciò che propone Quattro, il nuovo divertentissimo spettacolo di Adriano Bennicelli con la regia di Michele La Ginestra, in scena fino al 19 novembre, al Teatro 7 di Roma (recensione)

Non si ferma neanche il 1° novembre, giorno di Ognissanti, quando molti lavoratori riposano pranzando con i parenti, organizzando braciolate con gli amici al parco, il Teatro 7, fucina diretta da Michele La Ginestra, andando addirittura in sold out alla seconda replica dello spettacolo attualmente in cartellone: Quattro. La nuova commedia di Adriano Bennicelli direttore artistico del Teatro 7, con la regia di Michele La Ginestra.

Sulla scena Andrea, Ketty, Alessandro e Claudia, ovvero i quattro menzionati nel titolo. Amici da quindici anni, ognuno il confidente degli altri tre insomma nessun segreto. O quasi. Anche perché provate ad immaginare cosa succederebbe se in una compagine formata da due ragazze e due ragazzi, ciascuno con i propri sogni, le proprie passioni e le proprie paure, si mettesse di mezzo Cupido? E come se non bastasse, se ciascuno decidesse di dichiararsi al rispettivo amore la stessa sera… Solo il tempo può dare una risposta. Diciamo altri quindici anni.

Insomma una commedia degli equivoci in piena regola, con proprio tutti gli ingredienti nelle dosi giuste. Una storia semplice, ma ben strutturata ed equilibrata, che porta in scena tematiche legate alla vita moderna, rilette in chiave ironica, mettendo in luce incertezze e paure personali che spesso tendiamo a proiettare nella vita a due esasperando così situazioni che già di per sé sono in bilico. A fare da contraltare l’amicizia, che quando è vera e sincera può durare sicuramente di più di un matrimonio.

Ma non voglio svelarvi di più per non rovinarvi il piacere di andare a vedere di persona cosa combinano al Teatro 7, Claudia Campagnola, Andrea Perrozzi, Ketty Roselli e Alessandro Salvatori nei loro omonimi personaggi, che senza dubbi sanno come far divertire il pubblico e non vi lasceranno un attimo di respiro.

Niccolò Cometto

Orari spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 18.00
Biglietti: € 24,00; € 18,00 (prevendita compresa)
Orario botteghino: dal lunedì al sabato 10.30-21.00; domenica 16.00-18.00
mail botteghino: botteghino@teatro7.it