Panettone e Pandoro decorati: il cake design natalizio

Panettone e Pandoro decorati: anche il Natale è cake design

Grazie o per colpa della crisi economica in molti stanno riscoprendo il caro e vecchio “fai da te“, anche per i dolci e i regali di Natale, allora che ne dite di mettere in pratica il cake design per decorare il panettone o pandoro del vostro pranzo di Natale o da portare in dono ad amici e parenti durante queste festività natalizie?

Ecco i passi per realizzare Panettone e Pandoro decorati come nella foto.

Occorrente per la decorazione:

  • 500 gr di pasta di zucchero bianca;
  • 250 gr di pasta di zucchero verde;
  • 250 gr di pasta di zucchero rossa;
  • 250 gr di pasta di zucchero nera;
  • palline di zucchero rosse e argentate;
  • colla alimentare;
  • colorante giallo;
  • colorante rosa;
  • colorante in polvere celeste;
  • pennarello per alimenti o colorante alimentare in gel di colore nero;
  • crema al burro;
  • forbicine;
  • mattarello;
  • pennello non troppo largo per spalmare la colla;
  • stuzzicadenti;
  • spiedi in legno;
  • stampini ad espulsione fiocchi di neve di diverse misure;
  • stampini ad espulsione foglie di agrifoglio o in alternativa foglie di diverse misure;
  • strumenti per modellare la pasta di zucchero.

Procedimento:

fase 1 assemblaggio Babbo Natale

  • Attaccate al corpo le braccia e le gambe con la colla alimentare.
  • Ricavate dalle 4 palline 4 salsicciotti con una delle estremità più sottile, che sarà quella in cui l’arto andrà attaccato al corpo.
  • A questo punto prendiamo 4 palline di pasta di zucchero rossa da cui ricaveremo le braccia e le gambe di Babbo Natale.
  • Prendete un pezzetto di pasta di zucchero nera e ricavatene una striscia piatta per fare la cinta del vestito di Babbo Natale, spalmateci sopra la colla alimentare e andatela a posizionare un po’ sotto la metà del cono.
  • Prima di infilare la testa, cospargete la zona intorno al pezzo di spiedo con la colla alimentare e quindi posizionate la testa.
  • Prendete uno spiedo di legno, spezzatelo a metà e infilatelo al centro dell’estremità superiore del corpo di Babbo Natale, avendo cura di lasciarne fuori circa la metà della lunghezza per fissarci sopra la testa.
  • Fate roteare la sfera tra le mani per darle una forma conica, di cui schiaccerete anche l’estremità superiore perché vi dovrete attaccare la testa.
  • Per il corpo di Babbo Natale prendete un pezzo di pasta di zucchero rossa per formare una sfera di circa 7 cm di diametro.
  • Cominciamo con Babbo Natale che complessivamente sarà alto una decina di centimetri, e facciamogli la testa prendendo una pallina di pasta bianca di circa 3 cm di diametro e mettete una goccia di colorante rosa e una di colorante giallo per fare il color carne per la faccia di babbo Natale, impastate fino ad ottenere un colore uniforme quindi ridategli la forma di una pallina e quella sarà la nostra testa. E’ molto importante nel fare i vari pezzi, attenersi alle dimensioni del panettone o del pandoro per evitare di fare dei personaggi troppo grandi.
  • Mettiamolo da una parte e cominciamo a realizzare i soggetti tridimensionali della nostra decorazione.
  • Una volta fatto adagiatelo sulla cupola del panettone/pandoro e fatelo aderire bene.
  • Con un coltello appuntito o con delle forbici tagliate un disco che sia un po’ più largo della cupola del panettone/pandoro cercando di fare i bordi ondulati, in modo tale che scenda leggermente lungo i fianchi del panettone/pandoro quando glielo andrete ad adagiare sopra.
  • Stendete la pasta di zucchero bianca con il mattarello, e fate in modo che abbia lo spessore di qualche millimetro.
  • Spalmate un velo di crema al burro, sulla cupola del vostro panettone o pandoro aiutandovi con una spatola.
  • Per prima cosa preparate la crema al burro che dovrete spalmare sulla cupola del panettone o sulla parte superiore del pandoro per far aderire la copertura di pasta di zucchero bianca.
  • Passiamo ora a modellare i guanti. Prendete 2 sferette di pasta di zucchero nera e schiacciatele leggermente cercando di dargli la forma dei guantini monodito dei bambini, spalmate la colla alimentare all’estremità che deve essere attaccata al braccio e fatela aderire bene al polso di Babbo Natale.
  • Per le scarpe prendete altre 2 sfere di pasta di zucchero nera un po’ più grandi di quelle utilizzate per i guanti e fate 2 salamini che poi piegherete ad L.

 

Scarponi Babbo natale

 

  • Cospargete di colla alimentare la parte superiore del lato più lungo della L e infilategli al centro un pezzo di stuzzicadenti per andare a fissare lo scarpone alla gamba di Babbo Natale.
  • Ripetete lo stesso procedimento per l’altro scarpone.
  • Prendete un pezzetto di pasta rossa e ricavatene un cono per fare il cappello di Babbo Natale, con l’attrezzo bone tool incavate un po’ la base del cilindro in modo da farlo calzare meglio sulla testa di Babbo Natale, cospargetela di colla alimentare.
  • Prendete uno stuzzicadenti spezzatene un pezzo un po’ più lungo della metà e infilatelo per metà al centro della base del cappello, ora fissatelo sulla testa di Babbo Natale.

 

fase 2 assemblaggio BN

  • Tagliate una strisciolina di pasta di zucchero bianca per rifinire il cappello con un bordino e incollatela con la colla alimentare tutto intorno alla base del cappello.
  • Fate una piccola pallina da attaccare sempre con la colla alimentare all’estremità del cappello.
  • Stendete un altro pezzettino di pasta di zucchero bianca da cui ritaglierete 2 mezze lunette che saranno i baffi di Babbo Natale e due piccoli cerchietti che useremo per gli occhi.
  • Con una pallina sempre di pasta bianca fate una specie di salamino da cui ricaveremo la barba.
  • Riprendete la testa di Babbo Natale e individuate la zona occhi, quindi con l’attrezzo per modellare la pasta di zucchero che ha una specie di pallina all’estremità (bone tool), fate due fossette per gli occhi passateci con il pennello un po’ di colla per alimenti e attaccateci sopra i 2 dischetti bianchi precedentemente preparati.
  • Con un pennarello alimentare color nero disegnate le pupille.
  • Prendete una pallina di zucchero rossa per fare il naso e attaccatela poco sotto gli occhi, sempre con la colla alimentare.
  • Quindi riprendete i baffi e attaccateli con la colla alimentare sulla faccia di Babbo Natale, immediatamente sotto il naso.
  • Prendete il salamino che avevate preparato per fare la barba, posizionatelo sul viso di Babbo Natale per tagliarlo della lunghezza giusta, quindi affinate le 2 estremità, cospargetelo di colla alimentare e attaccatelo sul viso al di sotto dei baffi.
  • Completate facendo delle striscioline bianche di pasta di zucchero per bordare i polsini e l’orlo dei pantaloni di Babbo Natale.
  • Prendete un pezzo di carta forno e adagiatevi sopra il vostro Babbo Natale ad asciugare.

 

Fase finale Babbo Natale

  • Ora passiamo all’albero, quindi prendete un pezzo di pasta di zucchero verde e realizzate un cono alto circa 10 cm.
  • Prendete un paio di forbicine per unghie e procedendo dall’alto del cono verso il basso praticate dei piccoli tagli, su tutta la superficie dell’albero per creare l’effetto delle foglie.

 

Fase delle foglie albero

  • Con un pezzettino di pasta di zucchero rossa fate un salamino che sarà il nostro filo, spalmateci sopra la colla alimentare e attaccatelo intorno all’albero facendolo partire dalla cima fino alla base.
  • Prendete un po’ di palline di zucchero rosse e argentate, mette su ognuna una punta di colla alimentare e attaccatele sull’alberello di Natale come più vi piace.
  • A questo punto prendete la pasta di zucchero bianca che vi era avanzata e impastatela con un po’ di colorante celeste in modo da creare un leggero effetto marmorizzato.
  • Stendete la pasta e fate con lo stampo ad espulsione qualche fiocco di neve di diversa dimensione, ad esempio fatene 3 piccoli e 3 grandi o medi.
  • Prendete un pezzettino di pasta di zucchero bianca e coloratelo di giallo con il colorante alimentare, stendetelo e ricavate la stella da mettere sulla cima dell’albero. Attaccatela sempre con un po’ di colla alimentare.
  • Mettete l’albero su un pezzo di carta forno ad asciugare.
  • Ora stendete un pezzo di pasta di zucchero verde e con lo stampo per le foglie fatene 10/12.
  • A questo punto assembliamo la nostra decorazione, quindi riprendiamo il panettone/pandoro, Babbo Natale e l’albero.
  • Prendiamo Babbo Natale e cospargiamo sul fondo un po’ di colla alimentare e infiliamo 1/2 spiedo di legno e posizioniamo sulla cupola del panettone/pandoro, avendo cura di metterlo un po’ laterale e non centrale per far posto all’albero.
  • Ripetere la stessa operazione con l’albero da posizionare a fianco a Babbo Natale.
  • Prendete i fiocchi di neve cospargetene un lato con la colla alimentare e adagiateli sulla cupola del panettone/pandoro come più vi piace.
  • Ora prendete le foglie, cospargetene un lato con la colla alimentare e unitele come nella foto a 2 a 2, incollando nel punto di unione una pallina di zucchero rossa e mettetele a guarnizione, tutto intorno al bordo del panettone/pandoro.
  • Fate riposare il tutto per circa 30 minuti per dare il tempo ai vari pezzi di fissarsi.
  • Servite su un bel piatto oppure confezionatelo con della carta trasparente e un bel fiocco rosso e regalatelo a chi volete!