Trama, trailer e recensione del nuovo lungometraggio d’animazione targato Disney e Pixar Onward – Oltre la Magia, diretto da Dan Scanlon e prodotto da Kori Rae. Dal 19 agosto al cinema

Onward – Oltre la Magia trama, trailer e recensione del nuovo film Disney PixarOnward – Oltre la magia, il nuovo film Disney Pixar, racconta la storia di Ian e Barley Lightfoot, due fratelli elfi adolescenti che hanno la straordinaria opportunità di trascorrere un giorno in più con il loro defunto padre.

TRAMA DI ONWARD – OLTRE LA MAGIA

La vicenda è ambientata in tempi moderni a New Mushroomton, un mondo fantastico, dove però gli abitanti sembrano aver dimenticato del tutto l’esistenza della magia, nonostante la presenza di creature mitologiche come Centauri, Ciclopi, Unicorni, Gnomi, Folletti e una Manticora. È qui che vivono i nostri due protagonisti: un liceale senza autostima, Ian (Tom Holland) e un appassionato di giochi di ruolo fantasy, suo fratello maggiore Barley (Chris Pratt). I due ragazzi hanno perso il padre, Wilden, che ha lasciato un enorme vuoto nelle loro vite che neanche il nuovo fidanzato della loro mamma, Laurel (Julia Louis-Dreyfus), riesce a colmare. In particolare Ian avrebbe voluto diventare migliore e più coraggioso come suo padre, magari proprio sotto la guida di quest’ultimo con cui invece ha potuto passare solo pochissimo tempo.

Ma il giorno del sedicesimo compleanno di Ian, i due ragazzi ricevono dalla loro madre Laurel un inaspettato regalo da parte del defunto padre. Una sorta di bastone magico con una rara gemma Fenice e una lettera scritta dal genitore in cui spiega ai figli un incantesimo che può farlo tornare in vita per un solo giorno. Ian avrà così, finalmente, la possibilità di recuperare almeno in parte il tempo perso. Barley, deciso ad aiutare suo fratello a realizzare il desiderio, cerca subito di lanciare l’incantesimo, ma senza successo. È quindi la volta di Ian che accidentalmente riesce invece ad attivare la magia del bastone, ma prima che la magia sia completa la gemma si distrugge riportando in vita solo la parte inferiore di Wilden.

I due giovani elfi, però, non vogliono assolutamente perdere la grande opportunità di rivedere il proprio padre anche se solo per poco tempo e così decidono di partire alla ricerca di una nuova gemma Fenice per completare l’incantesimo. Inizieranno così un epico viaggio on the road a bordo di Ginevra, il minivan di Barley, che li porterà a conoscersi meglio e a capire che in fondo in fondo non sono poi così diversi.

TRAILER UFFICIALE IN ITALIANO

 

Magia, emozioni, divertenti gag e avventura, gli elementi sapientemente mixati che fanno di Onward – Oltre la Magia, un film assolutamente da non perdere e in cui gli spettatori non faranno fatica a riconoscersi anche per i temi trattati. Temi come l’elaborazione del lutto, visto però come forza motrice per andare avanti e apprezzare ciò che si ha di bello, più che come rimpianto per ciò che si è perso e il controverso rapporto tra fratelli. Temi forti, importanti ma soprattutto universali, che Disney e Pixar sono riusciti a trattare con l’estrema delicatezza che da sempre contraddistingue il linguaggio utilizzato nei loro film.

I TALENT DELLA VERSIONE ITALIANA

Ad impreziosire la versione italiana della pellicola, un cast di voci che comprende: Sabrina Ferilli che presta la voce a Laurel Lightfoot, una mamma determinata che lavora duramente mettendo il cuore in tutto ciò che fa; Fabio Volo, voce di Wilden Lightfoot; Favij voce di uno spiritello, Raul Cremona apprendista stregone e David Parenzo, un cameriere. E proprio dalle loro voci vi facciamo raccontare qualcosa di più del film nelle immagini della conferenza stampa a cui abbiamo avuto il piacere di assistere.

 

Non ci resta che darvi appuntamento al cinema dal 19 agosto con la magia di Onward – Oltre la magia, ricordandovi di portare con voi la mascherina anti-Covid e una buona scorta di fazzoletti 😉