Sta per finire l’attesa per i fan dei Negramaro: a 2 anni da “La rivoluzione sta arrivando”, finalmente  il 17 NOVEMBRE uscirà l’attesissimo settimo album di inediti della band

negramaro

Negramaro (foto di Pietro Pappalardo)

Il conto alla rovescia è ormai iniziato per l’uscita il 17 NOVEMBRE prossimo del settimo album dei Negramaro, che tornano a due anni da “La rivoluzione sta arrivando” con ben 12 nuovi brani inediti.

L’amatissima band salentina, in oltre 15 anni di attività ha all’attivo: 6 dischi di inediti, 1 raccolta, 1 album dal vivo, 4 DVD e più di 30 hit radiofoniche di successo. Per non parlare dei tantissimi riconoscimenti ottenuti non in ultimo proprio con “La rivoluzione sta arrivando”: certificazione multi platino, “Ciak D’Oro” per la Miglior Canzone e “Premio Lunezia” per il valore musical-letterario del brano “Lo Sai Da Qui”, “Miglior Inno Live 2015” agli On Stage Awards per “Attenta”, “Miglior Live Italiano” ai Rockol Awards 2016, giusto per elencarne alcuni.

Insomma i Negramaro fanno parte di diritto delle eccellenze del rock targato Made in Italy! Per non parlare poi delle loro performance live che hanno da sempre registrato numeri strepitosi in tutti i loro tour, dalle piazze ai teatri, dai palazzetti agli stadi (“La Rivoluzione Sta Arrivando – Tour”, riempendo anche il Circo Massimo a Roma, la notte di Capodanno, ha infatti totalizzato oltre trecentomila presenze). Vantano anche due primati: prima band italiana a calcare da protagonista il palco dell’Arena di Verona (estate 2007) e dello Stadio San Siro di Milano (2008).

I mitici sei, hanno anche un forte legame con il mondo del cinema, che nel corso degli anni li ha portati a firmare colonne sonore e a creare collaborazioni con importanti registi italiani.

Che dire, dei veri artisti a 360° che mettono una passione infinita in tutti i loro progetti, curandoli in ogni minimo dettaglio e seguendo sempre una linea creativa che va a fondersi con le melodie, i testi, il “concept” di ogni disco e tutti gli spettacoli live! Non ci resta che darvi appuntamento al fatidico 17 Novembre con la recensione del loro nuovo lavoro!