Mercoledì 19 agosto a Castelnuovo di Garfagnana, Lucca, al festival Mont’Alfonso sotto le stelle, Riondino e Vergassola presentano “Astolfo sulla luna – E altri viaggi fantastici nei poemi cavallereschi”

Mont’Alfonso sotto le stelle Riondino e Vergassola in “Eros e inseguimenti, i poemi cavallereschi avvincenti come romanzi d’avventura!” a ricordarcelo David Riondino e Dario Vergassola nello spettacolo “Astolfo sulla luna – E altri viaggi fantastici nei poemi cavallereschi“, che andrà in scena mercoledì 19 agosto alle 21.25 a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca), nell’ambito del festival Mont’Alfonso sotto le stelle in programma alla Fortezza di Montal’Alfonso.

LO SPETTACOLO

David Riondino, ironico cantastorie e verseggiatore all’improvviso, accanto al suo scudiero Dario Vergassola, percorre antichi poemi scegliendo i passaggi dedicati alla luna. Infatti si parte da molto lontano, da ben prima dei poemi cavallereschi, si inizia dal viaggio sulla luna immaginato da Luciano di Samosata nella sua Storia Vera.

Si prosegue quindi con i Romanzi Cortesi di Chretien de Troyes per arrivare all’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, al viaggio di Astolfo sulla Luna in cerca del senno perduto del cavaliere Orlando. Astolfo per aiutare il paladino compie un viaggio memorabile: in sella all’ippogrifo raggiunge la Luna, dove si raccoglie tutto ciò che si è perduto sulla terra, e tra tante ampolle trova quella che conserva il senno di Orlando.

I due danno così vita a uno spettacolo (progetto e regia di Sergio Maifredi per Teatro Pubblico Ligure, direttore di produzione Lucia Lombardo) che coniuga momenti colti a momenti comici, divertenti e sorprendenti. Nei poemi cavallereschi la fantasia, l’elemento fantastico, gioca un ruolo importante: e allora può accadere di tutto, persino che i protagonisti arrivino sulla luna.

“Incontri, eros, inseguimenti: dopo la Divina Commedia, Orlando Furioso è, con ogni probabilità, l’opera più famosa dell’immaginario italiano – spiega David Riondino – … Le prime fantasie dell’uomo sulla luna sono di Luciano di Samosata, una nave che nel pieno di una tempesta viene lanciata fin su ‘una terra vasta come un’isola, splendente e sferica e illuminata da una grande luce”, la luna, appunto. E lì partecipano a una grande guerra combattuta con vegetali giganteschi al posto delle armi”.

Classici e comicità, come si fa? “Beh, sono opere già abbastanza comiche – chiarisce Riondino – basti pensare che l’autore esordisce dicendo ‘tutto quello che sto per raccontarvi è falso’. Sono storie che si raccontavano a corte, come quella degli Estensi”.

E Vergassola? “Io faccio il pierino della situazione, un po’ come quelli che in classe siedono all’ultimo banco, solo che mi danno anche il microfono”.

BIGLIETTI

I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale www.montalfonsoestate.it e nei punti Boxoffice Toscana. Il posto è unico e il prezzo è 10 euro esclusi diritti di prevendita.

A Castelnuovo di Garfagnana prevendite presso la Pro Loco (piazza delle Erbe, tel. 0583 641007; orario giorni feriali 9.30/13 – 15,30/18,30; domenica e festivi: 10/13 – 16/17.30) e Fidelity Tours (via Baccanelle 7/a).

Biglietti disponibili anche la sera dello spettacolo, dalle ore 19, presso la biglietteria della Fortezza di Mont’Alfonso. Info tel. 0583 641007 – 055 667566 – www.montalfonsoestate.it.

Info biglietteria solo nei giorni di spettacolo 334 6167210, dalle ore 18.45.

I portatori di handicap possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore gratuito. I biglietti sono reperibili esclusivamente presso il punto vendita Pro Loco di Piazza delle Erbe a Castelnuovo di Garfagnana (0583 641007).

PARCHEGGI, NAVETTE, HANDICAP

In occasione degli spettacoli sono disponibili i parcheggi gratuiti della Fortezza di Mont’Alfonso (a 600 metri dalla Fortezza) e di piazzale C. Chiappini a Castelnuovo di Garfagnana (zona impianti sportivi, si accede da via Valmaira, chi utilizza il navigatore deve impostare via Valmaira come destinazione).

Dai parcheggi di piazzale C. Chiappini è in funzione dalle 18 un servizio bus navetta da/per la Fortezza di Mont’Alfonso, frequenza 15 minuti: è previsto il contributo di un euro a persona, i fondi sono destinati a progetti di assistenza e solidarietà a cura delle associazioni di volontariato di Castelnuovo di Garfagnana.

I portatori di handicap hanno un parcheggio riservato a piazzale C. Chiappini e un servizio bus navetta dedicato, con assistenza. Info e prenotazioni presso la Pro Loco di Piazza delle Erbe a Castelnuovo di Garfagnana (tel. 0583 641007) dove, lo ricordiamo, sono reperibili anche i biglietti per i portatori di handicap.

IL FESTIVAL MONT’ALFONSO SOTTO LE STELLE

Mont’Alfonso sotto le stelle è un festival nuovo tra le secolari mura della Fortezza di Mont’Alfonso nato dalla sinergia tra Regione Toscana, Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Unione Comuni Garfagnana, PRG e Amandla Productions con il patrocinio della Provincia di Lucca e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Sponsor: Conad Nord Ovest.

Partner: Cartiere Carrara, Tuscany – La bellezza della carta, Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, Guidi Gino SpA, Numeria Sgr SpA, Lunardi Movimento Terra.

Media partner: Noitv, Radio Bruno. Collaborano al Festival la Protezione Civile di Castelnuovo di Garfagnana e l’Associazione Nazionale Autieri d’Italia sezione Garfagnana.