Cappelli sottili, fragili, che si spezzano? Sono tanti i motivi, spesso legati ad un’alimentazione sbagliata, stress, cambio stagione, abitudini errate nella cura dei capelli. Vediamo come correre ai ripari con la maschera capelli fai da te alle proteine.

Come avere capelli sani? Maschera fai da te alle proteine

Come avere capelli sani?
Maschera capelli fai da te alle proteine

I capelli sono costituiti da proteine solide come la cheratina, ma anche da acqua, lipidi, pigmenti e oligoelementi. Per questo per farli splendere non basta spendere una fortuna in trattamenti cosmetici, bensì è opportuno intervenire sulle proprie abitudini alimentari rivolgendosi ad uno esperto.

A casa però possiamo aiutare i capelli con una maschera fai da te alle proteine. Ecco la lista degli ingredienti per la ricetta di bellezza.

Maschera capelli fai da te proteine, ingredienti:

  • Mezzo vasetto di yogurt
  • 1 albume d’uovo (ricco di proteine)
  • Mezzo succo di limone (purificante)

Prima di storcere il naso alla lettura dell’albume d’uovo, sappiate che è un vero toccasana per i capelli grazie alle proteine che esso contiene. Usato dalle nostre nonne sui capelli proprio per le proprietà curative. Se temete il cattivo odore che potrebbe lasciare sulla chioma, niente paura, vi basterà procedere con il normale shampoo, e dopo aver tamponato i capelli aggiungere su lunghezze e punte qualche goccia di olio essenziale. Aiuterà a donare alla chioma un ottimo profumo oltre a mantenere l’umidità del capello, rendendolo più idratato e meno soggetto alle fonti di calore, come il phon.

Applicazione maschera:

  1. In una ciotola aggiungete il mezzo vasetto di yogurt a temperatura ambiente, poi l’albume e il succo di mezzo limone filtrato.
  2. Amalgamate tutto con l’aiuto di una forchetta.
  3. Con l’aiuto di un pennello da parrucchiere stendete uniformemente su tutti i capelli, dalle radici alle punte.
  4. Massaggiate delicatamente per far penetrare meglio la maschera alle proteine.
  5. Lasciate in posa per 15 minuti, non oltre perché il succo di limone potrebbe seccare i capelli. Indossate una cuffia da doccia durante il tempo di posa per permettere al calore di potenziare l’effetto della maschera sui capelli.
  6. Procedete con il normale shampoo e balsamo.

Prima della piega, come già consigliato, aggiungere qualche goccia dell’olio essenziale che più preferite: limone, lavanda, timo, gelsomino, etc. restituirà ai capelli lucentezza e un piacevole profumo.