Confetture: l’estate grazie all’abbondanza di frutta è il momento giusto per realizzare in casa delle buonissime e sane conserve, come le marmellate che ci accompagneranno anche nei mesi più freddi dell’anno, ritrovando i sapori (e colori) dell’estate!

Marmellata fatta in casa con frutta biologica: per conservare i sapori dell'estate anche nei mesi più freddi!

Marmellata fatta in casa con frutta biologica: per conservare i sapori dell’estate anche nei mesi più freddi!

Quando si tratta di marmellate fatte in casa, il consiglio è di scegliere per quanto possibile della buona frutta, in una parola: biologica! Per dolcificare la confettura invece dello zucchero, preferite il succo di mela concentrato o dello sciroppo d’acero che conferirà alla confettura un leggero sapore caramellato. Preparare le marmellate in casa è più facile di quanto si ci aspetta, e lo si può fare utilizzando pochissimi ingredienti senza ricorrere ad addensanti chimici. Vediamo come fare una buona e sana confettura di albicocche ( o di altra frutta estiva a vostra scelta).

Ingredienti (per due o tre vasi da 250 ml):

  • 1kg di albicocche
  • 1/2 limone
  • 1 mela media
  • 150 gr di succo di mela concentrato

Preparazione:

Per prima cosa lavate la frutta, aprite le albicocche e private del nocciolo. Tagliate a dadini. Fate lo stesso anche con la mela. Mettete tutto in una pentola e irrorate con il succo di limone, aggiungete il succo di mela concentrato e lasciate riposare per un’ora.

Mettete la pentola sul fuoco e portate ad ebollizione; cuocete e afuoco lento per un’ora, mescolando ogni tanto.

Sterilizzate dei barattoli da conserva in forno a 120°C.  Versate la confettura caldissima nei vasi e chiudete. In un pentolone pieno d’acqua inserite i barattoli e un canovaccio (per non far rompere il vetro durante l’ebollizione). Portate a bollore e lasciate bollire per 30 minuti. Spegnete il fuoco e fate raffreddare i vasi nella stessa acqua di cottura, quindi lentamente. Una volta formato il sottovuoto sono pronti per andare in dispensa!