Make up Natale 2022Il party in ufficio, l’aperitivo con le amiche, il pranzo di rito con la famiglia: a ogni occasione, il suo make up! Ma quali saranno le tendenze make up Natale 2022? Senza dubbio luminoso e scintillante, sensuale, elegante a seconda dei gusti personali e dell’occasione a cui si prende parte. Parola d’ordine è senza dubbio “non passare inosservati”!

Quindi largo agli ombretti metallizzati che ritroveremo anche nella prossima primavera-estate 2023. Polveri per il viso glossate e perlescenti studiati appositamente per catturare tutta la luminosità delle feste natalizie e farti risplendere in tutta la tua bellezza. E se non ami le nuance metallizzate, puoi sempre creare il tuo make up Natale 2022 con nuance opache a cui andrai ad aggiungere a centro palpebra un leggerissimo tocco di polvere metallizzata.

Ma se truccarsi è divertente, quando la festa è finita bisogna detergere il viso in modo accurato e con delicatezza, scegliendo ovviamente prodotti sicuri e delicati come il Gel Detergente e l’Acqua Micellare della linea Family di Mustela certificati biologici e privi di profumo.

In particolare il Gel Detergente può essere utilizzato per una pulizia completa di corpo e capelli e grazie alla sua schiuma leggera rispetta la pelle di tutta la famiglia, dai più piccoli ai più grandi. Per piccoli sbrodolatori professionisti di ragù e per quel winged eyeliner riuscito alla perfezione: hanno entrambi i minuti contati!

Come utilizzarlo? Da due a quattro erogazioni di prodotto, su pelle e capelli già bagnati, massaggiare e risciacquare con cura.

Adatta a tutta la famiglia è anche l’Acqua Micellare certificata biologica, che deterge delicatamente viso e corpo di adulti e bambini, fin dalla nascita. Formulata con il 99% di ingredienti di origine naturale, è ottima per rimuovere il make-up, anche quello waterproof. Basterà imbibire un dischetto in cotone o in tessuto per detergere delicatamente la zona interessata, e non è necessario risciacquare.

Due prodotti in linea con i principi di sostenibilità dell’azienda: i flaconi sono in bioplastica, ricavata dalla canna da zucchero, per ridurre il loro impatto sul pianeta.