Lupin III: arriva finalmente in Italia il 22, 23 e 24 febbraio in 250 sale il film live action del più famoso ladro gentiluomo di sempre, distribuito da Microcinema Distribuzione.

Lupin III - locandina

Lupin III – locandina

Il mitico e inafferrabile Lupin III sbarca finalmente anche in Italia! Infatti grazie a Microcinema Distribuzione, il 22, 23 e 24 febbraio in 250 sale in tutta Italia, la pellicola diretta dal regista Kitamura sarà proiettata per dare vita (in carne ed ossa!) all’inafferrabile, imprevedibile artista del furto.

Nato nel 1967 dalla mano di Monkey Punch, dal 1979 approdava come cartone animato nelle televisioni italiane, crescendo generazioni di fans catturati in appuntamenti fissi ed immancabili davanti alla tv.

Le prime serie presentavano versioni integrali con momenti di nudo e perversioni tipiche dei Manga giapponesi, quasi subito nascosti dalla censura anni ’80 del nostro paese e dai palinsesti pomeridiani delle prime tv private. Per non perdere il legame con il cartoon riconosceremo le voci dei doppiatori originali. Un dettaglio non da poco per chi è cresciuto seguendo le avventure di Lupin e della sua banda.

Spettacolari le scene d’azione e le coreografie, a detta dello stesso regista, per valorizzare le rocambolesche fughe, la spada di Goemon o la lotta a mani nude della sempre sexy Fujiko.

Il film, unico ad aver ricevuto l’approvazione di Punch, narra del primo incontro tra il ladro e l’ispettore Zenigata. Come sempre c’è un gioiello di valore inestimabile, una fortezza inespugnabile, uno schieramento di forze dell’ordine esagerato, tanti incredibili colpi di scena ed i soliti protagonisti, come Jigen, il famoso pistolero, famoso in Italia almeno quanto Lupin (soprattutto nelle T-Shirt!).

Credo che in molti, come me, non vedranno l’ora di riassaporare quelle atmosfere, diverse tra l’altro nelle varie serie, soprattutto per quanto riguarda la prima, tra magia e cultura orientale, samurai e ricchezza, armi e malavita, sex-appeal e comicità irriverente, di imbattersi ancora nell’instancabile ispettore Zenigata sempre un passo indietro a Lupin, a Fujiko, a Jigen ed al misterioso Gaemon.

Per tre giorni sarà forse meno inafferabile, almeno per noi, l’imprevedibile Lupin III.