Dall’8 al 10 giugno la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli trasforma il suo palazzo di viale Pasubio 5 a Milano ne L’Isolachenonc’è. Una festa di letture e creatività per bambine e bambini

l'isolachenonc'è FeltrinelliDall’8 al 10 giugno il palazzo della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di viale Pasubio 5 a Milano diventa l’Isolachenonc’è, aprendo le sue porte fatte di parole e storie a bambine e bambini dai 0 ai 10 anni, che abbiano voglia di giocare e divertirsi con la fantasia e i libri. Ad attenderli quattro splendidi giorni tra letture, spettacoli e laboratori al cui centro, risiedono le storie, straordinari strumenti per avvicinare i bambini in modo divertente alla lettura e ai temi che li renderanno cittadini più consapevoli.

Una vera e propria sfida che trasformerà per l’occasione l’intero centro culturale milanese, nel regno della fantasia sospeso tra realtà e immaginazione. Insomma una sorta di isola dove protagoniste saranno le emozioni. Ecco allora le varie sale prendere la forma di una Book Jungle, dove i bambini potranno leggere, assistere a momenti di lettura ad alta voce, ascoltare e inventare storie, di un Vascello dei lettori, pensato per i grandi per riscoprirsi bambini nelle storie dei propri figli. Una Sala Polifunzionale con tanto di Arcipelago dei sogni, dove chi vorrà spingersi oltre potrà fermarsi a leggere e fantasticare, cercando, come un tesoro, il libro più adatto a sé.

Fondazione Giangiacomo FeltrinelliInoltre ad attendere chi vorrà esplorare l’Isoachenonc’è di Feltrinelli ci sarà L’Oasi degli incontri speciali: cuore pulsante dell’iniziativa. Uno spazio dedicato a letture e presentazioni dove condividere emozioni e nuove idee. E infine, ma solo per i più impavidi, una Baia dell’immaginazione, per immergersi e mettersi alla prova in laboratori creativi e interattivi.

Di seguito vi riportiamo gli orari di quella che si preannuncia una vera e propria festa della lettura e della creatività con tanto di link per conoscere il programma dettagliato di ogni giornata:

Tutte le attività sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, per cui è gradita la prenotazione scrivendo a fondazione@fondazionefeltrinelli.it e buon ritorno a L’Isolachenonc’è!