Libri e vacanze sono il connubio perfetto per un’estate all’insegna del relax e del divertimento. Ecco a tale proposito i nostri consigli letterari per regalarvi un viaggio nel viaggio

libri sotto l'ombrelloneL’Estate è il periodo dell’anno per riprendere tante buone abitudini che, spesso per mancanza di tempo, durante l’inverno tendiamo a trascurare. Come ad esempio la lettura. A questo proposito per aiutarvi a scegliere i libri che vi accompagneranno nelle prossime vacanze estive, vi proponiamo alcuni dei titoli usciti in libreria in questi mesi, dai thriller ai romanzi d’avventura alla narrativa, passando per particolari guide turistiche new entries nello scaffale dedicato ai viaggi di Morellini Editore.

  • La maledizione di Tutamkhamon di Christian Jacq (edizioni TEA)
    Il maestro della suspense e del romanzo storico, ci regala un nuovo capitolo delle «Indagini dell’ispettore Higgins», ex Scotland Yard che troviamo alle prese con l’omicidio dell’archeologa Jennifer Stowe, trovata morta alla vigilia della sua partenza per l’Egitto per realizzare il sogno di sfatare le superstizioni sulla mummia di Tutankhamon. Jennifer è stata pugnalata con la daga del faraone. Prima ancora che riesca a scoprire qualcosa, però, ad Higgins viene recapitato un terribile messaggio anonimo: chiunque cerchi di disturbare il sonno di Tutankhamon sarà distrutto…

  • L’ultima regina d’Egitto di Christian Jacq (edizioni tre60)
    Nel 2017 Christian Jacq dedica i suoi romanzi a due donne straordinarie dell’antico Egitto: Nefertiti. La regina del sole uscito a gennaio e Cleopatra (giugno 2017).
    Nel romanzo troviamo una Cleopatra appena diciottenne che cerca di riportare l’Egitto alla grandezza di un tempo. Non c’è sfida cui la regina non possa tenere testa. Ma quando Cesare viene ucciso, Cleopatra si ritrova a fronteggiare avversari ancor più decisi a sbarazzarsi di lei. Finché, contro l’orizzonte della Storia, non si staglia la figura di Marco Antonio…

  • L’ultimo faraone di Wilbur Smith (Longanesi)
    Il nuovo romanzo egizio di Wilbur Smith, re incontrastato dell’avventura. In questa sua nuova opera si storia, fantasia e mito si intrecciano in maniera estremamente affascinante. Ritroviamo Taita – il versatile e longevo protagonista della saga egizia di Wilbur Smith – in guerra per l’Egitto, nel ruolo di generale dell’esercito reale. Ma nonostante Taita nella sua lunga vita ne abbia viste molte, qualcosa stavolta non lo fa stare tranquillo, perché la vera minaccia è ancora in agguato e si nasconde proprio in seno alla famiglia reale. Potrebbe essere proprio l’ultimo faraone la causa della fine di un impero.

  • L’enigma dei Maya di Clive Cussler e Thomas Perry (Longanesi)
    I coniugi Fargo, instancabili cacciatori di tesori, si trovano in Messico nel tentativo di assistere le popolazioni locali colpite da un terribile terremoto. Quando si imbattono nello scheletro di un uomo che stringe a sé un antico vaso sigillato. Nel vaso trovano un libro Maya, il più completo esemplare mai rinvenuto contenente informazioni sui Maya: la loro cultura, le loro città e il destino del genere umano. Segreti talmente importanti da spingere alcuni a fare qualsiasi cosa pur di impadronirsene.

  • Foresta di tenebra di Simone Regazzoni (Longanesi)
    Romanzo d’avventura, in cui troviamo il giovane e ribelle professore di filosofia, Michael Price, da sempre sulle tracce di testi antichi che sembravano perduti, alle prese con la ricerca del Quaderno Nero di Heidegger, fra le cui pagine si nasconde la chiave interpretativa di un simbolo misterioso, un segreto sepolto nelle tenebre della foresta più vasta del pianeta. Portarlo alla luce è una missione difficile e impervia e lui è l’unica speranza della National Security Agency per la riuscita della missione.

  • Magari domani resto di Lorenzo Marone (Feltrinelli editore)
    Il coraggio delle donne, le meravigliose note di Pino Daniele e i mille colori di Napoli nel nuovo coinvolgente romanzo di Lorenzo Marone. Scopri di più nella nostra recensione.

  • Il caso Malaussène. Mi hanno mentito di Daniel Pennac (Feltrinelli editore)
    Nel nuovo romanzo di Pennac, ritroviamo la famiglia più stramba che la sua penna di scrittore abbia sfornato, con i personaggi che abbiamo visto nascere nel corso della saga, ormai diventati adulti e alle prese con un mondo che più esplosivo non si può. Dove qualcuno rapisce l’uomo d’affari Georges Lapietà, dove Polizia e Giustizia procedono mano nella mano senza perdere un’occasione per farsi lo sgambetto, dove la Regina Zabo, editrice accorta, regna sul suo gregge di scrittori fissati con la verità vera proprio quando tutti mentono a tutti. Tutti tranne Benjamin Malaussène, ovviamente, che tanto per cambiare, si becca le solite mazzate.

  • Prendiluna di Stefano Benni (Feltrinelli editore)
    Come al solito Benni ci regala un romanzo in bilico tra fantasia e surrealtà. Questa volta la protaonista è Prendiluna, una maestra in pensione a cui viene affidata un’importantissima missione da parte di un gatto fantasma. Inizia così per lei un viaggio surreale tra bizzarri personaggi che potrebbero essere creature celesti oppure dei fuggitivi da una clinica, un killer-diavolo, altri fantasmi, gatti telepatici e gatti poeti, odiatori cibernetici, scienziati ed ex allievi della protagonista. Fino a giungere all’Università Maxonia, dove scatterà l’ora della battaglia.

  • La perfezione non è di questo mondo di Daniela Mattalia (Feltrinelli editore)
    Quattro personaggi, apparentemente molto diversi tra loro e alcune strane presenze, incrociano le loro strade in una Torino sorniona tra il parco e l’ospedale Le Molinette. Cosa li accomuna? Il fatto di aver perso “qualcosa” e di preferire in fondo le loro interessanti imperfezioni ad una monotona perfezione.

  • Madrepàtria. Racconti dell’umana sorte di Valentina Orsini (Edizioni Efesto)
    È una raccolta di diciassette racconti per raccontare l’Italia di oggi: dal mondo del lavoro alla condizione dei giovani nati negli anni ’80. A fare da collante il pensiero e la poetica di Ugo Foscolo, le cui parole fanno da introduzione ad ognuno dei racconti. Scopri di più nella recensione di Roberto Teofani.

  • Download di Roberto Teofani (Edizioni Efesto)
    Un gioco clandestino, un’applicazione legata ad una mappa della città che catapulta in una caccia spietata i malcapitati utenti, per un’ora al giorno, all’improvviso. Ovunque si trovino, in qualunque momento, lo smartphone prende vita, il countdown comincia e le pedine si muovono impazzite, col rischio di perdere tutto…

  • Schegge d’Italia. Un viaggio, un libro di Roberto Teofani (Edizioni Efesto)
    Un treno. L’autore sta partendo in treno dalla sua città, Roma, ripensando alla sua attività di blogger, ai suoi articoli sul bello del nostro paese, quando si addormenta. Al suo risveglio, davanti a lui c’è Lucio Dalla che gli chiede di raccontargli l’Italia della musica, dell’arte, ma anche delle parole, tramite gli articoli che ha pubblicato sul magazine Life style Made In Italy. Inizia un viaggio per il Bel Paese, guardando dal finestrino, come fosse uno schermo magico, le parole che prendono vita. I Negramaro, Vasco, Mina ma anche Ozpetek, Bergonzoni e tanto altro, e visto che “la fantasia è come un virus: devi darle un canovaccio alle volte altrimenti prende il sopravvento”, il viaggio si trasforma in avventura, per Roma ed i suoi quartieri e in storia fantastica, con Lucio che si improvvisa capitano di una nave pirata e duella a suon di versi con il mozzo Dario Fo. Un’ode alla libertà di espressione: “difendiamo le parole!” ed alla fantasia.

  • Bookshots di James Patterson (edizioni TEA)
    Il nuovo progetto di Patterson, l’autore thriller più venduto al mondo, per riavvicinare alla lettura per chi ha smesso di leggere per mancanza di tempo o perché non trova le giuste letture. Si tratta di romanzi veloci, solo 160 a pagine a 4,90€, avvincenti da leggere tutti d’un fiato e in un formato fatto proprio per essere portati in viaggio. Dal 29 giugno sono disponibili in libreria e in e-book i primi 4 titoli:
    KILL CROSS: un thriller con Alex Cross
    IL PROCESSO: un thriller con LE DONNE DEL CLUB OMICIDI
    LA CACCIA: un thriller con MICHAEL BENNET
    LA PREDA: un solo colpo per sopravvivere
  • Preda 39 di Paul Finch (edizioni tre60)
    Dal nuovo maestro del thriller che ha conquistato mezza Europa. Sono tutte donne in carriera, brillanti, affascinanti, con una vita serena: realizzate. E sono tutte scomparse nel nulla. Tutte e 39. In mancanza di indizi, la polizia ha archiviato i casi come «allontanamento volontario». Ma il detective Heckenburg è sicuro che quelle donne sono state rapite, e probabilmente uccise. Così dà retta al suo intuito, ma quando qualcuno cerca di ucciderlo, ha la prova di essere sulla pista giusta. Ma la verità, talvolta, è l’ultima cosa che si vorrebbe scoprire…

  • Ragdoll di Daniel Cole (Longanesi)
    Daniel Cole è la promessa della nuova crime fiction anglosassone. Spietato come il miglior Jeffery Deaver, dolente come il miglior Connelly, geometrico come Donato Carrisi. Questo è il suo romanzo d’esordio, un thriller alla David Fincher, che gli è valso le vette delle classifiche. Una storia al cardiopalma con un tocco di humor inglese che rende il suo protagonista, William Fawkes, detto Wolf, un poliziotto bruciato dal suo stesso talento, assolutamente irresistibile.
    Per lui un misterioso caso di omicidio da risolvere e come se non bastasse l’annuncio di un famigerato Ragdoll Killer alla stampa di un dettagliato calendario di prossime vittime tra le quali spicca in fondo proprio il suo nome.

  • Prova a fermarmi di Lee Child (Longanesi)
    Mother’s Rest, letteralmente “il riposo della madre”, è un piccolo centro abitato circondato da uno sconfinato campo di grano, popolato da individui scontrosi e lunatici. Jack Reacher vuole scoprire il perché di quel nome così particolare, ma nessuno sembra intenzionato a dare spiegazioni. Ad infittire l’alone di mistero che sembra pervadere il luogo l’incontro con una donna misteriosa che coinvolgerà Jack in uno strano caso di sparizione. In breve l’uomo si ritroverà risucchiato in una corsa disperata tra Los Angeles, Chicago, Phoenix e San Francisco, fino a tornare a Mother’s Rest, dove dovrà affrontare il suo peggior incubo. Forse il giorno in cui aveva conosciuto Michelle avrebbe dovuto voltarsi e ignorare il caso. Sarebbe stato più semplice. Ma la regola per Jack Reacher è sempre la stessa: vuoi fermarmi? Provaci.

  • Punto debole di James Patterson (Longanesi)
    Nuova avventura per il detective Alex Cross si ritrova non solo a dover gestire due casi contemporaneamente, ma anche a fare i conti con una profonda crisi personale. Tutto ha inizio con una serie di omicidi commessi presso alcuni centri benessere. Cross si sente osservato: qualcuno lo sta pedinando e segue ogni sua mossa, studia ogni particolare della sua vita durante le indagini. Il detective ama la sua famiglia, nulla al mondo è più importante dei suoi figli e di sua moglie Bree, per lui. La famiglia è ciò che lo tiene ancorato alla realtà e gli dà la forza di affrontare il male nel suo lavoro. Ma quell’ombra che lo segue ovunque conosce ormai bene le sue debolezze e userà proprio il suo amore per le persone a lui più vicine come arma contro di lui.

  • La ragazza in fuga di Carol Louise Taylor (Longanesi)
    È proprio il caso di dire “mai dare passaggi agli sconosciuti”, lo imparerà molto bene a sue spese Jo Blackmore, che dopo aver dato un passaggio ad una sconosciuta, scoprirà che questa in realtà sa tutto di lei e della sua famiglia. Una minaccia incombe su sua figlia di 2 anni ma né suo marito né la polizia le crederanno, così che per salvarla si troverà a dover fuggire.

  • La bambina che ascoltava i fiori di Stephanie Knipper (Casa Editrice Nord)
    Dopo anni di lontananza da casa Lily deve tornare perché sua sorella Rose, è malata e lei deve prendersi cura di Antoinette, la figlia di dieci anni. Una bambina che custodisce un dono straordinario: le basta un tocco per ridare vita a un fiore appassito, e per curare una persona. Solo che quel dono ha un prezzo: tutta la sofferenza che toglie agli altri, Antoinette la prende su di sé. Per questo Rose non vuole essere guarita, e chiede a Lily di aiutarla a mantenere il segreto.

  • La donna senza passato di Anna Ekberg (Casa Editrice Nord)
    Un thriller intricato, condito da inganni e tradimenti, protagonista Louise Andersen, una donna la cui vita cambia quando un giorno uno sconosciuto bussa alla sua porta dicendo di essere suo marito. Louise si rende conto all’improvviso che gli ultimi tre anni della sua vita sono stati una menzogna, ma non ricorda niente del suo passato. L’esame del DNA rivela che lei è Helene Söderberg, una ricca ereditiera svanita nel nulla tre anni prima. La donna prende allora coscienza che la sua scomparsa è solo la punta di un iceberg in un oceano di bugie, inganni e tradimenti.

  • La ragazza tedesca di Armando Lucas Correa (Casa Editrice Nord)
    Hannah Rosenthal è tra i 937 ebrei a bordo del transatlantico St.Louis, in fuga dalla Germania nazista. New York, 2014. Anna Rosen riceve uno strano regalo per il suo dodicesimo compleanno: la lettera di una certa Hannah Rosenthal, che sostiene di essere la sua prozia paterna. Prendendo spunto da una delle pagine più oscure e dimenticate dell’Olocausto, Armando Lucas Correa segue le storie di due donne accomunate dal coraggio e dal desiderio di trovare il proprio posto nel mondo. Due donne lontane nel tempo, eppure legate dal filo invisibile del destino.

  • La fidanzata di Michelle Frances (Casa Editrice Nord)
    Laura è una madre iperprotettiva e gelosa di suo figlio Daniel. Quando Daniel le presenta la sua nuova fidanzata, Cherry, lei si impone di essere gentile, ma i buoni propositi durano poco perché ha la sensazione che Cherry stia tramando per metterla in cattiva luce col figlio. Dall’altra parte Cherry vede Laura come un ostacolo alla sua felicità convinta che farà di tutto per tenerla lontana da Daniel. Sarà proprio quest’ultimo l’alleato più prezioso per rendere l’esistenza di Laura un inferno.

  • La felicità è a portata di trolley – Ogni giorno è un (altro) viaggio di Marta Perego (De Agostini)
    In questo romanzo la Perego ci fa ripercorrere le tappe del suo percorso di giornalista, autrice e conduttrice televisiva di programmi dedicati all’arte e alla cultura, ai libri, al cinema e alla moda, raccontandoci di come si possano inseguire le proprie ambizioni e realizzare i propri sogni. E di come in questo viaggio la valigia sia molto più di un semplice contenitore di oggetti, ma una vera e propria compagna.

  • Prête-à-Partir. Tutti i consigli per la viaggiatrice perfetta, collana ‘Pink Generation’ di Elisa B. Pasino (Morellini editore)
    Per le donne che ancora non sanno dove, come e quando prenotare le vacanze. Un vero e proprio manuale dall’ispirazione per partire all’organizzazione del viaggio fai-da-te: tra itinerari, valigia perfetta, consigli pratici, acquisto dei biglietti aerei nei giorni migliori della settimana, prenotazione degli alberghi, gestione di un roadtrip. Questo libro è per tutte quelle donne che viaggiano sole o in compagnia, ma che soprattutto organizzano una vacanza di coppia, per la famiglia, per un gruppo di amici, e che, anche lontane da casa, desiderano essere al loro meglio.

GUIDE TURISTICHE

  • Insider: nuova collana di guide turistiche targate Morellini Editore con titoli dedicati a Paesi o regioni, sempre con una particolare attenzione alle mete in crescita, magari ancora poco presenti sullo scaffale della turistica.
    La collana segue le caratteristiche che hanno reso famose le guide targate Morellini Editore, ossia contenuto aggiornato, autori italiani in grado di dare una visione originale, documentata e “dal di dentro” al viaggiatore, indipendente e non, cartografia originale, ricco corredo fotografico. Queste le destinazioni presenti nella nuova collana:

    • Islanda di Nicolò Cesa, una delle mete “cult” tra le nuove destinazioni. La guida non solo offre tutte le indicazioni per godere di una natura davvero unica, ma vi porta a scoprire la vita notturna e i trend di una capitale giovane e dinamica.
    • Slovenia di Alessio Franconi, un tour in un Paese ai confini con l’Italia, che saprà affascinare gli appassionati di sport, gli amanti delle escursioni e anche i viaggiatori in cerca di un po’ di pace e tranquillità.
    • Albania e Kosovo di Benko Gjata e Francesco Vietti (già autori del best-seller “Tirana e Albania”), una guida d’autore che si articola in capitoli dedicati alle principali ragioni d’interesse turistico e in sezioni di approfondimento su tutte le principali città e località di questo Paese.
    • Armenia e Nagorno Karabakh di Mauro Morellini, dedicata a un territorio affascinante tutto da scoprire, dai paesaggi montani agli antichi monasteri, dalla “Stonehenge” del Caucaso alla prelibata gastronomia.
    • Malta, Gozo e Comino di Dolores Carnemolla, guida all’arcipelago che gode di ben tre siti dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e opere d’arte celebri, oltre a spiagge dorate, fondali sorprendenti, una vita notturna vivace e movimentata ma anche antichi villaggi rurali immersi nel silenzio, una cucina tradizionale generosa e saporita.
  • Guide Low Cost di Morellini Editore:
    • Varsavia (II edizione) di Roberto M. Polce (in libreria);
    • Amburgo (IV edizione) di Mauro Morellini (in libreria);
    • Marsiglia di Rosalba Graglia (in uscita);
    • Mykonos (II edizione) di Ughetta Lacatena (in uscita);
    • Granada (III edizione) di Ilaria Caspani e Pablo Martinez Cabrerizo (in uscita).

Della stessa casa editrice, anche una collana Guide al Femminile che quest’anno raggiunge gli 8 titoli con le nuove:

  • Trieste al femminile di Florinda Klevisser,
  • Firenze al femminile di Marina “Morgatta” Savarese
  • Milano al femminile seconda edizione di di Anna di Cagno.