Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone si aggiudica il Leoncino d’Oro al Festival di Venezia 2019. Premiato anche The Painted Bird di Vaclav Marhoul con il premio Segnalazione UNICEF

Leoncino d'Oro 2019: vince Il Sindaco del Rione Sanità di Mario MartoneÈ stato assegnato ieri il primo dei premi di questa edizione 2019 della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia: il Leoncino d’Oro. Ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento istituito da Agiscuola nel 1989, giunto alla 31a edizione, Il sindaco del rione Sanità di Mario Martone, consegnato presso la Sala degli Stucchi dell’Hotel Excelsior durante la cerimonia di premiazione presenziata da Luciana Della Fornace, Presidente Agiscuola, alla presenza di Vincenzo Spadafora, Ministro alle Politiche giovanili e allo Sport, e Francesco Samengo, Presidente Unicef Italia.

Questa la motivazione dell’assegnazione del premio ritirato dal regista Mario Martone e dall’attore Francesco Di Leva:

“Un’opera di stampo teatrale, valorizzata da una regia che richiama un’atmosfera da palcoscenico e al contempo che riesce a innovare un genere in ascesa in modo non convenzionale. Per aver saputo rappresentare, con eleganza e brutalità, una realtà in cui la violenza è una prerogativa dell’ignoranza. Per aver portato in scena la figura di un protagonista la cui morale sfugge a qualsiasi stereotipo del genere. Per queste ragioni il Premio Leoncino d’Oro della 76° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, va a “Il Sindaco del Rione Sanità”, di Mario Martone”.

Il Sindaco del Rione Sanità vince anche il Premio Francesco Pasinetti 2019 come miglior film e i suoi protagonisti Francesco Di Leva e Massimiliano Gallo come migliori attori.

Lo ha annunciato il Direttivo del Sindacato che come sempre ha scelto i vincitori, tra tutti I film italiani presentati nelle diverse sezioni, insieme ai componenti del suo Consiglio Nazionale accreditati alla Mostra. Scelte che confermano, pur di fronte alla qualità e alle originalità delle proposte italiane nelle diverse sezioni (e in particolare nella ‘rosa’ di Venezia 76) la particolare attenzione che il Sindacato ha scelto di dedicare quest’anno soprattutto al rapporto tra cinema di fiction e cinema del reale.

Il film tratto integralmente dalla omonima commedia di Eduardo De Filippo, sarà distribuito come film evento da Nexo Digital e sarà nelle sale italiane il 30 settembre e l’1 e 2 ottobre.

Sempre ieri è stata assegnata la Segnalazione Cinema For Unicef che è andata al film The Painted Bird, di Václav Marhoul, con la seguente motivazione:

“Abbandono, violenze, soprusi. Le sfumature di un quadro spietato, dove il colore dell’innocenza è soffocato dalla più cruda brutalità umana. È attraverso gli occhi di un bambino che la storia racconta le proprie colpe, svelando l’impotenza, la fragilità di chi è costretto a subire, inerme, di fronte alle atrocità di cui l’uomo è capace. Ripercorrendo i più grandi drammi del passato si arriva così a comprendere il presente, ove la violenza resta, purtroppo, ancora tragicamente attuale. Per queste ragioni la segnalazione “Cinema for UNICEF” della 76° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, va a “The Painted Bird”, di Václav Marhoul”.

Premio ritirato dal regista Václav Marhoul e assegnato da una giuria di giovani studenti e studentesse rappresentanti di tutte le regioni d’Italia, selezionati, ogni anno, fra oltre 6.000 ragazzi che compongono le giurie del David Giovani, iniziativa rivolta agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado.