La La Land il film evento dell’anno diretto da Damien Chazelle e interpretato dagli spettacolari Ryan Gosling e Emma Stone. Trama, trailer e recensione.

la la land golden globesLa La Land continua a confermarsi il film dei record e dopo i 7 Golden Globes vinti, ecco che arrivano ben 14 nomination agli Oscar 2017:

  • Miglior Film;
  • Miglior Regia: Damien Chazelle;
  • Miglior Attore protagonista: Ryan Gosling;
  • Miglior Attrice protagonista: Emma Stone;
  • Miglior Sceneggiatura Originale: Damien Chazelle;
  • Miglior Fotografia;
  • Migliori Scenografie;
  • Migliori Costumi;
  • Miglior Colonna Sonora originale;
  • Miglior Canzone: “Audition (The fools who dream”)”, Miglior Canzone “City of stars”, Miglior Montaggio, Miglior Sonoro, Miglior Montaggio Sonoro.

Prima di La La Land solo Eva contro Eva e Titanic, nella gloriosa storia dell’Academy avevano ottenuto 14 candidature.

E la pellicola di Damien Chazelle, secondo noi le merita tutte! Perché è veramente un piacere per gli occhi, per il cuore e la mente. Un tourbillon di musica, colori ed emozioni, che riesce a coinvolgere totalmente lo spettatore al punto che farà davvero fatica a rimanere fermo sulla poltrona sin dalla prima scena in cui un improvvisato balletto tra le automobili in fila fa venire davvero voglia di scatenarsi seguendo i ragazzi di Chazelle.

La La Land è il racconto di un’originale storia d’amore ambientata in un’edita Los Angeles, tra un’aspirante attrice (Emma Stone) e un pianista jazz (Ryan Gosling), che cerca di sbarcare il lunario suonando nei piano bar in attesa di aprire un locale jazz tutto suo.

Una storia d’amore forte e intensa, ma segnata in qualche modo dalla volontà dei due di non lasciare i loro grandi sogni rinchiusi in un cassetto, costi quel che costi. Storia che Chazelle ha scelto di raccontare sotto forma di musical, che pur strizzando l’occhio ad illustri predecessori del genere, riesce a portare una ventata di novità regalando allo spettatore due ore che filano via leggere e piacevoli, tra risate, sogni ad occhi aperti, commozione e qualche sorpresa soprattutto per il finale assolutamente non scontato.

la la landUn film assolutamente consigliato la cui eccellente riuscita è dovuta oltre che ad una sceneggiatura fluida e coerente, alla magistrale interpretazione dei due protagonisti, la cui intesa è talmente perfetta da dare ancora maggior credibilità all’intero film. Due moderni Fred e Ginger, talmente affiatati e innamorati, che sospinti dai loro sogni arrivano a ballare anche tra le stelle che guardano sornione una Los Angeles addormentata. E che certamente non potranno lasciarvi indifferenti.

Non ci resta dunque che invitarvi a vivere questo splendido sogno con La La Land al cinema dal 26 Gennaio, un’esclusiva di Leone Film Group con Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution.