trend del cappotto lungo femminile Autunno inverno 2023-2024Iconico sempreverde della moda femminile, simbolo di stile e fascino, il cappotto, nella sua versione lunga e – perché no – lunghissima, è quest’anno un vero e proprio must have.

Le amanti della moda potranno scegliere tra una vasta gamma di modelli, perfetti per sottolineare la personalità di ognuna e per sfoggiare tanto look classici quanto abbinamenti originali, creati in totale libertà. Eh sì, perché il cappotto da donna diventa, quest’anno più che mai, il simbolo stesso della libertà di esprimere sé stesse e la propria individualità, e la nuova collezione Autunno/Inverno di Liu Jo si inserisce perfettamente in questo trend.

Indossato con o senza cintura, classico o a doppiopetto, in lana, teddy e tessuto spalmato o denim, nero, colorato e – perché no – impreziosito da motivi pied du poule o check, il cappotto in versione lunga potrà essere sfruttato durante l’autunno/inverno 2023/2024 per rendere davvero unico l’outfit di tutti i giorni e quello per le occasioni speciali.

Cappotto lungo: abbinamenti classici e di tendenza

Versatile e chic, il cappotto lungo da sfoggiare nella vita di tutti i giorni potrà essere scelto tanto con vestibilità normale quanto in versione oversize, perfetto da indossare slacciato, per mettere in mostra l’outfit sottostante.

Per quanto riguarda gli abbinamenti, via libera ai grandi classici come le tinte cammello o bianche, o a tonalità come il blu e il grigio: il cappotto può essere indossato su outfit casual, composti da jeans, maglione bianco e scarpe sportive abbinate, o su completi sportivi total color bianchi, beige o in tinta. Chi desidera sfoggiare un look più elegante, può abbinare questo capospalla ad abiti in lana sopra il ginocchio e stivali.

La donna che non vuole rinunciare al cappotto lungo neanche per andare in ufficio o durante le cene di lavoro, può scegliere un modello doppiopetto, nero o colorato, da indossare sopra un tailleur dal taglio classico. Il look può essere completato con delle semplici décolleté oppure, nelle giornate più fredde, dei comodi stivaletti. Ottimi anche i modelli con motivo chevron o principe di Galles, da abbinare a completi caratterizzati dallo stesso motivo, grigi o neri.

Cappotto lungo e occasioni speciali

Vita quotidiana e impegni di lavoro non sono gli unici due contesti che quest’anno permetteranno alle fashioniste più attente di creare abbinamenti sorprendenti e liberi con un cappotto lungo. Questo capospalla risulta la scelta perfetta anche per le occasioni speciali, come una serata elegante o una cerimonia.

I cappotti in tinta unita dal taglio morbido, portati slacciati oppure fermati in vita con la cintura, se abbinati a vestiti da sera e da cerimonia, con scarpe alte e pochette, risultano estremamente chic e mettono in risalto grazia e femminilità.

Non solo classico: gli abbinamenti inusuali sono il vero trend della nuova stagione

Ve lo abbiamo detto nell’introduzione e lo sottolineiamo ancora una volta: il cappotto lungo diventa, quest’anno, simbolo di libertà e può essere utilizzato per creare abbinamenti davvero inusuali, capaci di esprimere il proprio mondo e la propria individualità.

Via libera, dunque, ad abbinamenti veramente insoliti, come un over size indossato su pantaloni corti, dolcevita e stivali o scarpe sportive, oppure su una jumpsuit, lunga o corta, caratterizzata da un motivo insolito e originale.

Ottimi anche i giochi cromatici, molto in voga quest’anno, che vedono non solo l’abbinamento di cappotti rosa, rossi, blu e viola e completi neri o tono su tono, ma anche a capi multicolor.