Il sapore delle cose buone: Orominerva e i sottoli artigianaliI sottoli artigianali Orominerva riportano il sapore delle cose buona a tavola. Realizzati con pochissimi ingredienti, e soprattutto privi di conservanti, questi sottoli hanno la capacità di esaltare la materia prima e si basano su olio extra vergine di oliva di alta qualità. Gli ingredienti della terra, coltivati con passione e scelti con grande cura, vengono immersi in un olio EVO che non ha eguali nel panorama nazionale: un olio che a sua volta merita di essere consumato e gustato con calma.

Prodotti di eccellenza

I sottoli Orominerva meritano di essere inseriti senza dubbio nel lungo elenco di prodotti di eccellenza che fanno parte della tradizione gastronomica del nostro Paese. La mancanza di conservanti è una delle prerogative più importanti di questi prodotti, che si basano su verdure e ortaggi che sono prodotti proprio da Orominerva, o che in alcuni casi arrivano da coltivatori di fiducia. L’azione dell’olio è molto preziosa perché esso serve da collante, oltre a rappresentare a tutti gli effetti un ingrediente. Ecco perché, una volta che le verdure sono state consumate, non si deve buttare l’olio, che invece deve essere assaporato. Lo si può usare in tanti modi diversi: per esempio per condire una bruschetta o una frisella con del pomodoro, oppure per cucinare, o ancora per valorizzare qualunque tipo di piatto. In ogni caso, il suo sapore intenso è destinato a rimanere ben impresso nella memoria di chi lo prova.

Orominerva: una scelta vincente

Ogni sottolio Orominerva si caratterizza per un sapore speciale e irripetibile, frutto del magico equilibrio che caratterizza il legame fra i vari ingredienti. In altre parole, Orominerva è un brand al 100% Made in Italy, con gli ortaggi e le verdure sott’olio che, dalla dispensa alla tavola, offrono a tutti gli amanti della buona cucina la gioia di quello che è buono e genuino, tale da poter essere gustato fino in fondo.

Come sono fatti i sottoli di Orominerva

La selezione di sottoli che il marchio mette a disposizione è decisamente vasta e variegata. I pomodori secchi, per esempio, rappresentano un grande classico, ma vale la pena di provare e apprezzare anche la cipolla bianca di Isernia, che è una delizia speciale. I profumi e i sapori degli asparagi sott’olio sono altrettanto particolari, ma la lista non è ancora conclusa: ci sono, per esempio, i carciofini grigliati, che sono il condimento ideale per una piadina o un toast, ma ovviamente possono essere assaporati anche da soli. Ce n’è per tutti i gusti, anche per i più ambiziosi.

Vale la pena citare a riguardo l’ultimo riconoscimento ottenuto proprio da un sottolio Orominerva: i carciofini artigianali selezionati in una prova alla cieca dagli esperti del Gambero Rosso tra i migliori carciofini in Italia per il 2022.

Per andare incontro alle richieste dei palati più esigenti, poi, ecco i germogli di aglio rosso e i funghetti interi. Le olive leccino denocciolate sott’olio si accompagnano alla perfezione con un’insalata di patate, mentre sono sufficienti due o tre fette di pane casareccio o dei crostoni per gustare i friarielli. I peperoncini interi, le melanzane, i peperoni e le zucchine completano la gamma di sottoli di Orominerva, con i quali possono essere condite pizze e focacce indimenticabili.

Non ci sono conservanti

Vale la pena di ribadire ancora una volta che i sottoli Orominerva sono del tutto privi di conservanti: si tratta, quindi, di prodotti artigianali sotto tutti i punti di vista, figli di un processo di lavorazione attento e meticoloso, studiato per valorizzare il sapore di ogni singolo ingrediente. Certo, tutto questo non sarebbe possibile in mancanza di un olio di oliva extra vergine così puro e così buono. Tutti i prodotti della terra sono coltivati, per poi essere raccolti e trattati, secondo ciò che impone la tradizione, per riprodurre i valori antichi di una volta. Quello delle verdure e dei sottoli Orominerva è un sapore vero e speciale, perché essi sono capaci di offrire un equilibrio gustativo unico con un mix magico tra passione ed esperienza. L’olio Orominerva, invece, è realizzato con materie prime uniche, come le olive del Molise, area geografica dove c’è un microclima adatto allo scopo. Tutti i processi di lavorazione sono studiati e messi in pratica per assicurare la più elevata sostenibilità.