Trama e recensione de Il grand tour di Nancy Moon primo romanzo di Sarah Steele edito da Feltrinelli. Un delizioso viaggio in giro per l’Europa tra moda vintage e segreti di famiglia da ricomporre

Il grand tour di Nancy Moon un pizzico di mistero tra taffetà e abiti vintageIn un tempo pesante in cui si avverte più che mai la voglia di evasione e leggerezza ho deciso di parlarvi di un romanzo che è tutto questo molto altro: Il grand tour di Nancy Moon, romanzo d’esordio di Sarah Steele edito da Feltrinelli.

TRAMA

Protagonista della storia è Florence Connelly, una donna con una grande passione per il vintage, i tagli sartoriali e il cucito, il tutto ereditato da sua nonna Peggy. Una passione che, però ora, a causa della morte di quest’ultima e della crisi del suo matrimonio, sembra essersi di colpo raffreddata. Finché un giorno, facendo ordine in casa di Peggy, trova in un armadio una serie di cartamodelli degli anni ’60. Ciascuno racchiuso in una busta contenente un ritaglio di tessuto, una cartolina e una fotografia di una misteriosa donna che indossa il modello del disegno. Sempre la stessa donna per tutti i modelli su cui spicca l’etichetta con scritto Nancy.

Parigi, Vogue n. 5727: abito da sera con collo a cappuccio e cintura.

Antibes, McCall’s n. 6571: abito da cocktail.

Capri, McCall’s n. 6291: costume due pezzi e prendisole.

Venezia, Butterick n. 2308: tubino a scollo ampio e giacca coordinata.

Nome che ritorna anche sulle varie cartoline che la donna ha inviato a sua nonna. Così sempre più incuriosita e affascinata decide di chiedere chi sia la misteriosa Nancy a Dorothy e Phyllis, le amiche di sempre di Peggy, visto che compare anche in una foto che le ritrae tutte e quattro insieme a Waterloo Station nei primi anni Sessanta. Purtroppo per Flo, le care “ziette” non si dimostrano affatto collaborative. Quindi decisa a fare luce sulla vicenda parte per seguire la mappa disegnata dalle cartoline inviate da Nancy e dagli abiti per cercare di ricostruire il segreto custodito per anni dalla defunta nonna.

Inizierà per Flo un’avventura in giro per l’Europa che la porterà a ripercorrere il “grand tour” di Nancy Moon dall’Inghilterra al Sud della Francia passando anche dall’Italia, per cercare di ricucire insieme, attraverso gli abiti e un misterioso amore, la storia della sua famiglia e in un certo senso anche la sua.

Leggendo Il grand tour di Nancy Moon, sono certa che rimarrete rapite dalla bellezza della storia tratteggiata e costruita a regola d’arte da Sarah Steele. Anche lei come un sarto d’alta moda che realizza un modello esclusivo, ha costruito la sua opera partendo dal “cartamodello”, per poi tagliare e cucire insieme i vari pezzi della storia dando vita ad un romanzo leggero e incantevole esattamente come uno di quei bellissimi abiti vintage che prendono vita dalle pagine del libro, al punto da riuscire a sentirne anche il rumore della stoffa. Una bella storia al femminile in cui sono racchiusi tantissimi dei temi cari a molte donne, dalla moda, all’amore, alla continua ricerca di sé stesse, il tutto reso più intrigante da un meraviglioso pizzico d’avventura velato da un soffice alone di mistero. Non potrete non amarlo!

Assolutamente consigliato!

TITOLO: Il grand tour di Nancy Moon

AUTORE: Sarah Steele

EDITORE: Feltrinelli

PAGINE: 400

PREZZO DI COPERTINA: 16,00 euro (su Amazon 15,20 euro)