A Natale puoi… fare del bene a chi ami con la nuova Agenda del Cuore 2020 di ALT, così prendersi cura di sé stessi diventerà la priorità dell’anno!

Agenda del cuore di ALTA Natale siamo tutti più sensibili e disponibili all’ascolto. Quale momento migliore, allora, per ristabilire alcune priorità? Cominciamo con la salute, ricordando a chi amiamo e anche a noi stessi che prendersi cura della nostra salute deve assolutamente essere un MUST tutti i giorni! Un modo intelligente, utile, colorato e quotidiano di farlo e regalare e regalarsi l’Agenda del cuore 2020 di ALT – Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle Malattie Cardiovascolari – Onlus. Una compagna – come dice la presidente di ALT Lidia Rota Vender da portare sempre con sé per prendere appunti, compilare liste di cose da fare ogni settimana e spuntarle quanto sono concluse, con suggerimenti intelligenti per proteggere la nostra salute e di quella di chi ci vive accanto, per annotare i valori della pressione, del peso, delle sigarette fumate, dei cm del giro vita, per verificare i nostri progress.

L’Agenda di ALT diventa così uno strumento utile per la nostra salute e un aiuto per ALT che ogni giorno si batte per la salute di molti. Risponde a molte domande che ognuno di noi vorrebbe porre, ma alle quali a volte non troviamo risposte o troviamo risposte espresse con linguaggio complicato, incomprensibile, che spaventa e non aiuta.

Questo è l’impegno di ALT: parlare a tanti, in modo chiaro, di argomenti complessi che riguardano la salute, in modo che tutti possano capire, anche i bambini: perché nessuno un giorno possa dire “…io non lo sapevo…”.

Un regalo quindi con cui, con poco, potrete fare del bene a molti! Ma vediamo in particolare cosa troverete nell’edizione 2020.

IL CONTENUTO 2020 DELL’AGENDA DEL CUORE ALT

Agenda del cuore di ALTDopo aver concluso nel 2019 la prima fase del progetto ChYP – Check Your Pulse, che ha insegnato ai bambini a sentire il battito del proprio cuore mettendo due dita sul polso, nel 2020 ALT ripropone come leitmotiv dell’Agenda la parola “CHECK”: verifica, controlla tutto ciò che serve per conoscere la Trombosi. Riconoscerne i sintomi da non trascurare e ridurre la probabilità di incontrarla, con un linguaggio semplice e complice, in italiano e in inglese.

La copertina dell’Agenda del Cuore di ALT, arrivata alla 24esima edizione, si colora, per la prima volta, di rosa shocking. Presenta il formato settimanale con spazio per note, la tasca interna trasparente per conservare scontrini, la copertina morbida e la chiusura con elastico, il calendario dell’anno in corso per la pianificazione mese per mese delle proprie giornate, e quello dell’anno successivo per avere sempre un occhio vigile sul futuro. 

OGNI MESE

«Check Your Weight», «Check Your Sleep», «Check Your Numbers», «Check Your Pressure»: tanti utili strumenti con grafici personalizzabili per controllare nel tempo l’andamento dei parametri indispensabili per la salute di cuore, cervello, vene e arterie. Per misurare settimana dopo settimana e mese dopo mese i benefici di eventuali cambiamenti apportati alla nostra routine, aumentando la motivazione per vivere meglio e non solo più a lungo.

OGNI SETTIMANA

Ogni settimana la vostra agenda vi regala tanti consigli semplici ma utilissimi, in italiano e in inglese per proteggere cuore e cervello, per imparare a riconoscere la Fibrillazione Atriale, l’Embolia Polmonare, l’Infarto e l’Ictus cerebrale, evento molto drammatico che può lasciare invalidità gravi o togliere la vita, e che tutti vorrebbero evitare.

OGNI GIORNO

Grazie alle donazioni ricevute da tanti che la sostengono, ALT ogni giorno da oltre 30 anni lavora per sostenere progetti di ricerca interdisciplinare, a cui scienziati di diversa provenienza e cultura lavorano per comprendere i meccanismi che provocano la Trombosi e le sue conseguenze nei bambini, nei giovani e negli adulti, perché “Ogni bambino nato nel nuovo millennio ha diritto di vivere almeno fino a 65 anni senza soffrire di malattie cardiovascolari evitabili”.

Questa dichiarazione firmata il 14 febbraio dell’anno 2000 a Bruxelles dalle organizzazioni che nel mondo e nei diversi Paesi si occupano di salute, è un impegno che si può soddisfare solo lavorando insieme con azioni concrete fatte di campagne efficace e finanziando la Ricerca Scientifica.

Solo grazie al sostegno di tutti e con la collaborazione tra diverse competenze, anche ALT potrà continuare ad essere parte attiva di questo impegno virtuoso per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, che si chiamano Infarto, Ictus cerebrale, Embolia, Trombosi delle arterie e delle vene, scompenso cardiaco, Fibrillazione Atriale che colpiscono il doppio dei tumori, si possono prevenire in un caso su tre e che tutti hanno il diritto di conoscere.

UN’AGENDA PER TUTTI

L’agenda del Cuore di ALT è davvero adatta a tutti, uomini e donne. E soprattutto è dedicata a tutti. Non solo a chi ha avuto la disavventura di conoscere da vicino le malattie cardiovascolari da Trombosi, perché la prevenzione è utile in chi sta bene, ma è indispensabile per chi è già stato colpito, affinché non venga colpito di nuovo. Una compagna speciale da portare sempre con sé perché parla al cuore e del cuore.

COME RICHIEDERE SUBITO UNA O PIÙ COPIE DELL’AGENDA DEL CUORE di ALT 2020 PER RICEVERLA IN TEMPO

  • scrivere a soci@trombosi.org
  • on line su trombosi.org(in homepageriquadro in alto a destra “DONA ORA”)
  • telefonare a +39 0258325028
  • di persona in ALT in Via Lanzone, 27 a Milano, dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

PER REGALARE L’AGENDA DEL CUORE ALT

Potete regalarla a chi vi sta a cuore: ALT provvederà alla spedizione a nome vostro.

CONTRIBUTO

Per ogni agenda è richiesta una donazione minima di 20 euro da effettuare con:

  • bollettino di c/c postale n. 50 29 42 06 intestato a ALT Onlus – Via Lanzone, 27, 20123 Milano
  • bonifico bancario IBAN IT 67C0311101626000000013538 – Banca Popolare Commercio e Industria – Agenzia 4 – 20123 Milano
  • carta di credito su trombosi.orgnella sezione dona on line

Ogni contributo versato ad ALT è detraibile/deducibile ai fini fiscali: per usufruirne

  • conservate copia del versamento
  • inviate ad ALT il vostro indirizzo e il codice fiscale via mail ad amministrazione@trombosi.org
  • riceverete da ALT una ricevuta valida ai fini della detrazione/deduzione