Idee per le vacanze 2023 Lasciati guidare dalle Summer vibesQuale luogo vibra all’unisono con la tua anima? Posto che l’universo è un sistema complesso che si basa su un continuo scambio di energia, questa è la domanda giusta da porsi per scegliere dove trascorrere giornate rigeneranti di meritate vacanze. Lo spirito del luogo, il genius loci come lo chiamavano i Romani, si riverbera in un insieme di sensazioni ed emozioni che ci conquistano quanto più sono in sintonia con noi stessi. Vediamo insieme come trovare la nostra summer vibe con qualche suggerimento per le vacanze.

Summer Vibes montane, tra sport e meditazione per ritrovare la serenità

Silenzio, notti punteggiate di stelle e clima piacevolmente fresco: al Tenne Lodges & Chalets di Racines, in provincia di Bolzano e al confine con l’Austria, l’estate è la stagione della serenità. Il resort a cinque stelle, dallo stile contemporaneo, conquista chi è alla ricerca di una pausa dall’interazione quotidiana con la folla, il rumore, il traffico della città. Qui tutto parla di vicinanza alla natura, a partire dagli elementi architettonici che si integrano nell’ambiente con delicatezza. Le giornate trascorrono tra passeggiate ed escursioni in bicicletta alla scoperta di una delle valli più nascoste d’Italia, rilassanti massaggi e raffinati momenti gourmet. L’assenza di inquinamento atmosferico e luminoso consente di sentirsi più vicini ad un cielo che offre ogni mattina ed ogni sera uno spettacolo di incomparabile bellezza. Chi desidera uno spazio ancora più riservato può optare per uno degli incantevoli chalet privati nel bosco, proprio come nelle favole.

In campagna, tra degustazioni chic e ritmi slow

Idee per le vacanze 2023 Lasciati guidare dalle Summer vibesLa definizione di country chic si adatta perfettamente allo stile di vita che si respira nelle Langhe, dove la vocazione sommamente vitivinicola è dedicata a produzioni esclusivamente di eccellenza, ricercate in tutto il mondo. Qui si trova UVE Rooms & Wine Bar, precisamente a La Morra, uno dei borghi più suggestivi del territorio, dolcemente appoggiato su colline, che appaiono come modellate dai vigneti a perdita d’occhio. Chi ama il buon vino, e i ricercati accostamenti con formaggi, carni e il tartufo della zona, può assaporare il piacere di un soggiorno in un elegante palazzo nel centro del paese, dove i ritmi si fanno naturalmente slow. Le giornate si prestano per la visita a cantine, piccoli borghi, percorrendo sentieri poco affollati in una luce e in un clima speciali, quelli che fanno sublime il vino che qui si produce.

Al mare, con un tocco royal

Il fascino dei secoli ammanta Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo – LUXURY WINE RESORT, che esiste dal Settecento. La splendida torre, intorno alla quale si sviluppano il resort e la tenuta agricola, ospita una suite le cui mura avrebbero molte storie da raccontare. Da scegliere assolutamente se si desidera concedersi un soggiorno principesco, la torre offre una visione privilegiata sulle isole Egadi, e su tramonti rosati tra i più belli del Mediterraneo. Attorno si stende la Sicilia Occidentale, con la sua intensa fragranza di sole e una miriade di città grandi e piccole, dove è passata la Grande Storia greca, punica e romana. Le giornate sono tutte da inventare, assaporando i piaceri della vita che già avevano fatto fermare su queste coste baciate dal mare i popoli antichi.

Tra mare ed entroterra, il luogo segreto

Per chi prevalgono summer vibes che lo portano a cercare qualcosa di davvero insolito, da gustare in tutta la sua bellezza ancora conosciuta da poco, può orientarsi sulla Basilicata. A Bernalda si trova Borgo San Gaetano, gioiello architettonico che offre sette suite e casalini ricavati dagli spazi di un antico frantoio. Siamo a breve distanza dai trulli di Alberobello e dalla città presepe di Matera, a quindici minuti dal mare di Metaponto, mitico luogo di sbarco degli Achei, eppure siamo in una dimensione a sé. Qui il tempo è un concetto diverso, che si snoda nelle mattine assolate e nei pomeriggi infiniti dell’estate come una promessa di felicità. La felicità vera delle cose autentiche, dei sapori tramandati dalle ricette contadine, degli spazi condivisi e della luce che si riverbera sulle costruzioni in pietra bianca tendente al crema.