I Tre Barba la lirica come non l'avete mai sentita (recensione)Ecco il punto io non ho mai assistito ad un’opera lirica. Non so se è colpa dei miei genitori (in quanto figlio posso usare questa scusa sempre), della scuola (sarebbe sparare sulla croce rossa), ma pistola alla testa direi che questa mia mancanza è data da un preconcetto che mi accompagna: l’opera è noiosa. Non essendo mai andato a vederla come posso dirlo? Non posso! Ma recentemente mi è capitato di vedere a teatro tre signori che non condividono affatto questo pensiero e salgono sul palco per dimostrare il contrario: I Tre Barba.

I Tre Barba rispondo ai nomi di Lorenzo De Liberato (a sinistra nella foto in alto), Alessio Esposito (in centro) e Lorenzo Garufo (a destra). Sono tre attori professionisti che, citando la loro pagina Facebook, “si propongono di far conoscere ad un pubblico, popolare e non, la lirica e le sue opere che ai giorni nostri sono perlopiù sconosciute o soltanto sommariamente apprezzate”.

Si sono posti un obiettivo non da poco, diranno i più scettici, e sicuramente hanno validi motivi per affermarlo. Io non avevo letto la descrizione sulla loro pagina la prima volta che li andai a vedere e forse sarei arrivato scettico a teatro se l’avessi fatto. Ma dopo aver assistito al riadattamento di “Così fan tutte” pensai che avrei voluto portare ogni singola persona di mia conoscenza a vedere lo spettacolo.

Parliamoci chiaro sono molto bravi e potrei anche non dire altro. Potrei finire la recensione senza citare la bravura nella regia, l’intelligenza nel riadattare la lirica alla prosa mantenendo i testi originali o il divertimento che si prova nel vederlo (sono stato piegato in due dal ridere alla maggior parte degli spettacoli) ma non darei loro il giusto credito. Penso che anche aggiungendo tutte le qualità che mi vengono in mente lascerei non espresse le molte emozioni che questi signori regalano a chi li guarda.

Come ho detto forse sarei arrivato allo spettacolo scettico se avessi letto la descrizione ma sono sicuro che ne sarei uscito convinto che se qualcuno può portare a termine un’impresa come quella che si sono prefissi I Tre Barba, sono proprio loro.

Ho iniziato la recensione dicendo che vive in me il preconcetto che l’opera sia noiosa. Per essere esatti avrei dovuto usare il passato poiché dopo aver visto il riadattamento di questi tre fantastici artisti de “Il barbiere di Siviglia” e “Così fan tutte” posso affermare che è nata in me la voglia di approfondire, vedere e gustare l’opera lirica.

Spero di avervi fatto venire voglia di assistere ad un loro spettacolo e voglio nutrire questo vostro desiderio mettendo qui sotto i contatti per seguirli e la locandina dei prossimi spettacoli così potrete bearvi anche voi di tanta bellezza e bravura. Sono sicuro che vi divertirete, non perdeteli!

Facebook: https://www.facebook.com/itrebarba/

Instagram: @itrebarba