Sabato 4 gennaio YOUNGO Parco Prato lancia l’iniziativa del giocattolo sospeso: una festa aperta a tutti per raccogliere i giochi da donare all’Opera Santa Rita Fondazione Onlus

Giocattolo sospeso una catena di generosità dai bimbi per i bimbiIl Natale è sicuramente il periodo dell’anno in cui ci si sente più aperti verso gli altri e a tale proposito il Grande Locale Leisure toscano YOUNGO Parco Prato per il divertimento delle famiglie, per queste festività natalizie ha creato l’iniziativa Giocattolo sospeso. Un gesto di affetto e solidarietà per invitare i suoi piccoli amici a pensare anche ai bambini meno fortunati.

Ispirata alla bellissima usanza napoletana del “caffè sospeso”, ovvero lasciare al bar un caffè pagato per chi non se lo può permettere, l’idea del giocattolo sospeso si pone l’obiettivo di diffondere anche tra i più piccoli gli importantissimi concetti della solidarietà e dell’altruismo. Concetti insiti da sempre nella vera essenza della italianità insieme a quelli di ospitalità, empatia e generosità.

L’iniziativa giocattolo sospeso si svolgerà sabato 4 gennaio dalle ore 16.30 presso il Grande Locale Leisure YOUNGO Parco Prato (CC Parco Prato – Primo Piano Via Delle Pleiadi 53, San Giusto – Prato) con una grande festa con un pomeriggio, gratuito e aperto a tutti, di animazione, giochi e truccabimbi. Ogni bambino che lo desideri potrà portare qui il suo “giocattolo sospeso”, nuovo o usato non ha importanza. Tutti i giocattoli raccolti verranno donati all’Opera Santa Rita Fondazione Onlus, realtà privata promossa dalla Diocesi di Prato che svolge attività educative a favore di minori con difficoltà personali, familiari e sociali (https://operasantarita.it).

Un bel momento di condivisione e solidarietà per chiudere in bellezza queste feste natalizie dove per una volta i vostri bambini, come dei piccoli Babbo Natale, potranno rendere felici altri bimbi come loro ma meno fortunati!