Un piccolo assaggio di “Secret Garden”, la nuova Collezione Haute Couture P/E 2017 firmata Giada Curti che sfilerà venerdì 27 gennaio 2017 a The St. Regis Rome di Via Vittorio Emanuele Orlando nell’ambito della kermesse di moda AltaRoma.

giada curti secret-garden-altaroma-2017

Spenti i riflettori sulle passerelle di Parigi ecco che dal 26 al 29 gennaio si accendono su quelle di Roma che si animeranno con le sfilate Primavera Estate 2017 della kermesse AltaRoma, portando una magica aria primaverile a stiepidire le fredde giornate capitoline.

Tanti gli appuntamenti anche di questa nuova edizione con tanti giovani talenti ad affiancare i grandi nomi storici dell’Alta Moda romana. Tante anche le novità, a partire da una nuova location, la struttura del Guido Reni District ad ospitare la maggior parte di show ed eventi del calendario di questa quattro giorni romana.

E in attesa di potervene raccontare alcune attraverso gli occhi delle nostre esperte di moda Cinzia Carcione e Francesca Mura, vi portiamo a dare una sbirciatina nel “Secret Garden” di Giada Curti, collezione che verrà presentata il prossimo 27 gennaio presso The St. Regis Rome di Via Vittorio Emanuele Orlando.

giada curti secret-garden-altaroma-2017-modelliUna collezione ispirata dall’ecletticità dell’artista Lawrence Alma Tadema, che si compone di creazioni sartoriali che fanno eco a nobili intenti seduttivi, inebriate di raggiante leggerezza ed eterea femminilità, in un duplice gioco di sfumature. Antichità sontuose come filo conduttore di una linea che si ispira ad echi lontani, reinterpretati sulla suggestione di un simbolismo estetizzante di fine secolo.

“Secret Garden” è un omaggio alla bellezza femminile, con una visione quasi onirica che ben si mescola con elementi archeologici e un’elevata attenzione al particolare.

giada curti secret-garden-altaroma-2017-modelli-2La collezione si compone di giacche sovrapposte a lunghi abiti ampi ed impalpabili. Con materiali e tessuti pregiati, come mikado di seta, voile stampati con motivi floreali, pailettes sfumate e luminose, mescolati sapientemente a rendere gli abiti preziosi come delle vere opere d’arte.

Abiti di questa importanza non potevano che accompagnarsi con accessori altrettanto preziosi come:

  • le shoes ideate da Valentina Gallo design del luxury brand veneziano, appositamente per la Collezione “Secret Garden” di Giada Curti. Scarpe interamente realizzate in Italia con materiali pregiati e ricercati, dove il tema dei fiori è stato interpretato con tessuto in crepe de chine;
  • i gioielli di Alex Carelli realizzati con il ferro contrapposto alla morbidezza della forma e del colore delle pietre naturali: acquamarina, fluorite, amestista, zirconi granati e perle, creazioni uniche ispirate alla grandiosa monumentalità di Roma;
  • le esclusive borse gioiello in piume, orgogliosamente made in Italy.

Anche per quanto riguarda il make over delle modelle, la Curti ha voluto il meglio affidando le sue creazioni al Make-Up Artist Raffaele Squillace e all’Hair Style Orazio Anelli per L’Oreal Paris.