Della serie sforniamo talenti, è con vero piacere che annunciamo l’uscita, l’11 dicembre 2020, sulle piattaforme digitali di Game Over il primo singolo del nostro Niccolò Cometto in arte NH

Game Over esce l'11 dicembre il primo singolo di NH“N’H è la misura stessa di quello che ho capito della vita mia quando scrivo le mie canzoni”. È così che Niccolò Cometto in arte NH spiega l’origine del suo alias. Alias con cui firma il brano Game Over, suo primo singolo ad approdare sulle piattaforme digitali il prossimo 11 dicembre .

Game Over rappresenta il momento cruciale che bisogna passare quando si chiude una storia”, spiega il cantautore romano classe ‘94, “quando capisci che è finita. Quando capisci che non sei il personaggio principale, insomma che non ci sono più monete per giocare”.

“Vorrei che chi lo ascolta pensasse di essere in un videogioco” queste le parole con cui NH ha presentato il brano al produttore Matteo Cantagalli, polistrumentista e cantautore (anch’esso romano), che è riuscito a trasformato l’idea fuori dagli schemi di Niccolò in una canzone che si distacca totalmente dai trend musicali che dominano, in questo momento, la scena italiana. Il master è invece stato affidato a Roberto Cignitti.

A PROPOSITO DI NH

Niccolò Cometto, in arte NH, nasce nel quartiere Talenti di Roma in una calda estate del 1994. Arriva in una casa particolarmente affollata, è infatti il nono di dieci figli, ed è li che viene educato alla fede cristiana e alla musica.

La sua stanza è un incrocio tra una libreria e un laboratorio. La passione per la musica incrocia quella per i libri, il teatro e per l’informatica in un exploit di riferimenti nerd, monologhi e caffè.

Parafrasando Danny Kaye in un vecchio film degli anni ‘50 si definisce: “Il nerd dei cantautori e il cantautore dei nerd”. I suoi live sono caratterizzati da una forte presenza scenica e dal susseguirsi delle storie che ama raccontare attraverso le proprie canzoni in un’atmosfera di festa e cordialità che fa sorridere tutti i presenti.